fbpx

QS Sunshine Tour: assegnate 31 ‘carte’ Zemmer esce al taglio

  25 Gennaio 2014 News
Condividi su:

Il sudafricano Juan Langeveld si è imposto con 346 colpi (66 71 72 67 70, -14) nella Qualifying School del Sunshine Tour disputata sui due percorsi del Bloemfontein GC (par 72) e dello Schoeman Park GC (par 72), a Bloemfontein in Sudafrica. Ha preceduto i connazionali Drikus Van der Walt, secondo con 348 (-12), e JC Ritchie, Haydn Porteous, Makhetha Mazibuko e Callum Mowat classificati nell’ordine con lo stesso score di 350 (-10). Porteous nel 2008 è stato il vincitore dei Campionati Internazionali d’Italia Under 16 a Biella. Non ha superato il taglio dopo quattro giri l’unico italiano in gara, Aron Zemmer (nella foto), 75° con 293 colpi (76 75 70 72, +5). Complessivamente hanno preso parte al torneo 236 concorrenti dei quali 65 hanno avuto accesso al turno conclusivo: i primi 31 classificati hanno ottenuto una ‘carta’ categoria 13 per il tour 2014, mentre gli altri sono stati ammessi al Big Easy Tour, il secondo circuito sudafricano.   Quarto giro – Aron Zemmer, 75° con 293 colpi (76 75 70 72, +5), non ha superato il taglio dopo il quarto giro della Qualifying School del Sunshine Tour in svolgimento sui due percorsi del Bloemfontein GC (par 72) e dello Schoeman Park GC (par 72), a Bloemfontein in Sudafrica, e alla quale hanno preso parte 236 concorrenti. Al turno conclusivo hanno avuto accesso 65 giocatori che si contenderanno le 30 ‘carte’ categoria 13 per il circuito. I classificati dopo la 30ª posizione avranno accesso al Big Easy Tour, il secondo circuito sudafricano. Al vertice con 276 colpi (66 71 72 67, -12) Juan Langeveld, seguito con 277 (-11) da Drikus Van der Walt e dal Clifford Howes e con 278 (-10) da Gideon Pienaar, Daniel Hammond, Adrian Ford e dal dilettante Tertius Van den Berg.   Terzo giro – Aron Zemmer (nella foto), 86° con 221 colpi (76 75 70, +5), ha recuperato ben 55 posizioni, grazie a un 70 (-2, con due birdie), e si è messo in condizioni di superare il taglio e puntare ad una ‘carta’ per il Sunshine Tour 2014 nella finale della Qualifying School in svolgimento sui due percorsi del Bloemfontein GC (par 72) e dello Schoeman Park GC (par 72),  a Bloemfontein in Sudafrica, e alla quale partecipano 236 concorrenti. L’evento si disputa sulla distanza di 90 buche. Dopo 72 il taglio lascerà in gara i primi 60 in graduatoria e i pari merito al 60° posto che si contenderanno le 30 ‘carte’ categoria 13 per il circuito. I classificati dopo la 30ª posizione avranno accesso al Big Easy Tour, il secondo circuito sudafricano. Nuovo cambio della guardia in vetta dove Rhys West (205 – 68 69 68, -11) ha preso tre colpi di vantaggio su Daniel Hammond (208, -8) e quattro su Callum Mowat, Juan Langeveld e Gideon Pienaar 209 (-7).   Secondo giro – Aron Zemmer, 141° con 151 colpi (76 75, +7), è rimasto sostanzialmente nella stessa posizione dopo il secondo giro della Qualifying School del Sunshine Tour in svolgimento sui due percorsi del Bloemfontein GC (par 72) e dello Schoeman Park GC (par 72).  a Bloemfontein in Sudafrica, e alla quale partecipano 236 concorrenti. Il vetta alla classifica si è formato un quartetto con 137 (-7) colpi composto da Juan Langeveld (67 71), James du Plessis (70 67), Daniel Hammond (70 67) e da Rhys West (68 69) che ha un colpo di margine su Gideon Pienaar, Tyrone Ryan e sul dilettante Bryce Bibby (138, -6). L’evento si disputa sulla distanza di 90 buche. Dopo 72 il taglio lascerà in gara i primi 60 in graduatoria e i pari merito al 60° posto che si contenderanno le 30 ‘carte’ categoria 13 per il Sunshine Tour 2014. I classificati dopo la 30ª posizione avranno accesso al Big Easy Tour, il secondo circuito sudafricano.   Primo giro – Aron Zemmer è al 134° posto con 76 (+4) colpi dopo il primo giro della finale della Qualifying School del Sunshine Tour in svolgimento a Bloemfontein in Sudafrica e alla quale partecipano 236 concorrenti. Sono al comando con 66 (-6) colpi Juan Langeveld e Drikus Van der Walt, seguiti con 67 (-5) da Gideon Pienaar e con 68 (-4) da Rhys West, Jacques de Villiers, Louis Calitz e dallo zimbabwese Sheldon Steyn. Per Zemmer due birdie e sei bogey. L’evento si disputa sulla distanza di 90 buche. Dopo 72 il taglio lascerà in gara i primi 60 in graduatoria e i pari merito al 60° posto che si contenderanno le 30 ‘carte’ categoria 13 per il Sunshine Tour 2014. I classificati dopo la 30ª posizione avranno accesso al Big Easy Tour, il secondo circuito sudafricano.   Prologo – Aron Zemmer sarà l’unico italiano presente alla finale della Qualifying School del Sunshine Tour (21-25 gennaio), a Bloemfontein in Sudafrica. In campo 236 concorrenti che competeranno sulla distanza di 90 buche. Dopo 72 il taglio lascerà in gara i primi 60 in graduatoria e i pari merito al 60° posto che si contenderanno le 30 ‘carte’ categoria 13 per il Sunshine Tour 2014. I classificati dopo la 30ª posizione avranno accesso al Big Easy Tour, il secondo circuito sudafricano.   I risultati