fbpx

QS Sunshine Tour: Alessandro Grammatica conquista la “carta”

  24 Gennaio 2015 News
Condividi su:

Alessandro Grammatica (nella foto), 21° con 355 colpi (65 73 67 76 74, -5), ha conquistato la ‘carta’ per il Sunshine Tour 2015 nella finale della Qualifying School che si è disputata sui percorsi del Bloemfontein GC (par 72) e dello Schoeman Park GC (par 72), a Bloemfontein in Sudafrica. Insieme al 25enne sanremese hanno avuto accesso al circuito altri 32 concorrenti dei 240 che avevano iniziato il torneo, poi ridotti a 64 dopo il taglio nel quarto dei cinque giri che ha lasciato fuori, tra gli altri, anche Aron Zemmer, 65° con 289 (78 72 68 71, +1), Giorgio De Filippi, 121° con 296 (75 75 71 75, +8), Carlo Guaraldi, 166° con 303 (78 76 74 75, +15), e Lorenzo Coppini, 184° con 305 (73 79 76 77, +17). Si è imposto con 345 (-15) colpi il sudafricano Hendrik du Plessis (70 69 69 69 68), diciottenne professionista da un anno, cresciuto nel Sesambos GC di Limpopo e attualmente frequentatore anche del Serengeti Golf Estate dove lo segue Doug Woods. Al secondo posto con 346 (-14) Justin Turner, al terzo con 348 (-12) Zander Lombard e Rourke Van der Spuy e al quinto con 349 (-11) Bryce Easton ed Etienne Bond, tutti sudafricani, che del resto erano in numero preponderante alla partenza (193). Il turno conclusivo si è svolto al Bloemfontein GC e Grammatica ha concluso la sua prova con un 74 (+2) dovuto a due birdie e a quattro bogey. Sarà il secondo italiano nel Sunshine Tour e affiancherà Francesco Laporta, che lo frequenta da due stagioni e che è terminato al 63° posto nell’ordine di merito 2014. I neopromossi potranno debuttare nel Dimension Data Pro Am, in programma dal 19 al 22 febbraio sul tracciato del Fancourt G&CC, a George, a cui è già iscritto lo stesso Laporta.   Quarto giro – Alessandro Grammatica è scivolato dal secondo al 12° posto con 281 (-7) colpi (65 73 67 76) nel quarto giro della finale della Qualifying School del Sunshine Tour, il circuito sudafricano, in svolgimento sui percorsi del Bloemfontein GC (par 72) e dello Schoeman Park GC (par 72), a Bloemfontein in Sudafrica. ma è rimasto in piena corsa per una ‘carta’. Al termine delle ultime 18 buche, che avranno luogo sul primo tracciato, i migliori trenta classificati e i pari merito al 30° posto saranno gratificati con la  categoria 13 per il Sunshine Tour 2015, mentre gli altri avranno accesso al Big Easy Tour, il secondo circuito sudafricano. Hanno preso il via 240 concorrenti – di cui 193 di casa – provenienti da 24 nazioni, che il taglio dopo 72 buche ha ridotto a 64. Sono rimasti fuori gli altri quattro italiani: Aron Zemmer, 65° con 289 (78 72 68 71, +1), out per un colpo, Giorgio De Filippi, 121° con 296 (75 75 71 75, +8), Carlo Guaraldi, 166° con 303 (78 76 74 75, +15), e Lorenzo Coppini, 184° con 305 (73 79 76 77, +17). In vetta con 276 colpi (-12) i sudafricani Justin Turner (67 72 71 66) ed Etienne Bond (68 73 68 67), seguiti con 277 (-11) dai connazionali Rourke Van der Spuy, Hendrik du Plessis e Kevin Rundle (am). Grammatica ha girato in 76 (+5) colpi sul  Bloemfontein GC con tre birdie, tre bogey e due doppi bogey.   Terzo giro – Alessandro Grammatica ha continuando la sua corsa di alta classifica portandosi dal terzo al secondo posto con 205 colpi (65 73 67, -11) nella finale della Qualifying School del Sunshine Tour, il circuito sudafricano, in svolgimento sui percorsi del Bloemfontein GC (par 72) e dello Schoeman Park GC (par 72), a Bloemfontein in Sudafrica. Il 25enne sanremese ha recuperato due colpi nei riguardi del leader, il sudafricano Zander Lombard, rimasto al comando con 204 (71 64 69, -11). Al terzo posto il suo connazionale Michael Scholz con 206 (-10), e al quarto con 208 (-8) altri tre, Coert Groenewald, Burger Heckroodt ed Hendrik du Plessis, gli ultimi due dilettanti. Hanno recuperato importanti posizioni Aron Zemmer, da 126° a 72° con 218 (78 72 68, +2) e ora a un solo colpo dalla zona qualifica, e Giorgio De Filippi, da 126° a 106° con 221 (75 75 71. +5), che può sperare di recuperare. Sono invece troppo lontani Lorenzo Coppini (73 79 76) e Carlo Guaraldi (78 76 74), 175.i con 228 (+12). Grammatica ha girato allo Schoeman Park GC, realizzando 67 (-5) colpi con cinque birdie senza bogey. Per Zemmer un bel 68 (-4) al Bloemfontein GC con un eagle, sei birdie e quattro bogey;  per De Filippi 71 (-1, Sc) con sei birdie e cinque bogey; per Guaraldi 74 (+2, Sc) con due birdie e quattro bogey; per Coppini 76 (+4, Bl) con un birdie e cinque bogey. L’evento, al quale partecipano 240 concorrenti – di cui 193 di casa – provenienti da 24 nazioni, si disputa sulla distanza di 90 buche. Dopo 72 il taglio lascerà in gara i primi 60 in graduatoria e i pari merito al 60° posto che si contenderanno le 30 ‘carte’ categoria 13 per il Sunshine Tour 2015. I classificati dopo la 30ª posizione avranno accesso al Big Easy Tour, il secondo circuito sudafricano.   Secondo giroAlessandro Grammatica, terzo con 138 colpi (65 73, -6), ha rallentato il passo con un 73 (+1) cedendo la leadership, ma si è tenuto in alta classifica nella finale della Qualifying School del Sunshine Tour, il circuito sudafricano, in svolgimento sui percorsi del Bloemfontein GC (par 72) e dello Schoeman Park GC (par 72), a Bloemfontein in Sudafrica. Sono oltre la linea del taglio, ma hanno ancora due giri a disposizione per rimediare, Aron Zemmer (78 72) e Giorgio De Filippi (75 75), 126.i con 150 (+6), Lorenzo Coppini, 157° con 152 (73 79, +8), e Carlo Guaraldi, 179° con 154 (78 76, +10). Guida la graduatoria con 135 colpi (71 64, -9) il sudafricano Zander Lombard, seguito dal connazionale Bryce Bibby con 137 (-7). Affiancano Grammatica altri due giocatori di casa, Coert Groenewald e Michael Scholz. Il 25enne sanremese ha girato allo Schoeman Park con tre birdie, due bogey e un doppio bogey. Per Zemmer 72 (par) colpi al Bloemfontein con quattro birdie, due bogey e un doppio bogey; per De Filippi 75 (+3, Sc) con un eagle e cinque bogey; per Coppini 79 (+7, Bl) con un birdie, sei bogey e un doppio bogey; per Guaraldi 76 (+4, Sc) con due birdie, quattro bogey e un doppio bogey. L’evento, al quale partecipano 240 concorrenti – di cui 193 di casa – provenienti da 24 nazioni, si disputa sulla distanza di 90 buche. Dopo 72 il taglio lascerà in gara i primi 60 in graduatoria e i pari merito al 60° posto che si contenderanno le 30 ‘carte’ categoria 13 per il Sunshine Tour 2015. I classificati dopo la 30ª posizione avranno accesso al Big Easy Tour, il secondo circuito sudafricano.   Primo giro – Alessandro Grammatica è al comando, dopo un ottimo giro in 65 (-7) colpi, nella finale della Qualifying School del Sunshine Tour, il circuito sudafricano, in svolgimento sui percorsi del Bloemfontein GC (par 72) e dello Schoeman Park GC (par 72), a Bloemfontein in Sudafrica. Il 25enne di Sanremo è seguito con 66 (-6) da Rourke Van der Spuy, con 67 (-5) da Justin Turner e da Michael Scholz e con 68 (-4) da Otto Van Greunen, Etienne Bond, Werner Van Niekerk, Stephan de Beer, Patrick Newcomb e dall’inglese Jack Harrison. E’ ai limiti della zona qualifica Lorenzo Coppini, 68° con 73 (+1), e sono lontani Giorgio De Filippi, 122° con 75 (+3), Aron Zemmer e Carlo Guaraldi, 186.i con 78 (+6). Grammatica ha girato al Bloemfontein GC con sette birdie senza bogey. “La chiave di lettura della mia prestazione – ha detto – è nel putter. Ho giocato bene anche dal tee, poiché ho mancato pochissimi fairway, ma sono stati determinanti alcuni putt imbucati, tra i quali due da circa 15 metri, che hanno certamente aiutato sia per lo score sia per la confidenza”. Coppini ha segnato due birdie e tre bogey allo Schoeman Park GC. Per De Filippi tre birdie e sei bogey (Bl), per Guaraldi  due birdie, tre bogey, un doppio bogey e un triplo bogey (Bl) e per Zemmer sei bogey (Sc). L’evento, al quale partecipano 240 concorrenti –  di cui 193 di casa – provenienti da 24 nazioni,  si disputa sulla distanza di 90 buche. Dopo 72 il taglio lascerà in gara i primi 60 in graduatoria e i pari merito al 60° posto che si contenderanno le 30 ‘carte’ categoria 13 per il Sunshine Tour 2015. I classificati dopo la 30ª posizione avranno accesso al Big Easy Tour, il secondo circuito sudafricano.   Prologo – Alessandro Grammatica, Giorgio De Filippi, Aron Zemmer, Lorenzo Coppini e Carlo Guaraldi proveranno a prendere la ‘carta’ per il Sunshine Tour, il circuito sudafricano, nella finale della Qualifying School in programma dal 20 al 24 gennaio sui due percorsi del Bloemfontein GC e dello Schoeman Park GC, a Bloemfontein in Sudafrica. L’evento, al quale partecipano 240 concorrenti, di cui 193 di casa, provenienti da 24 nazioni,  si disputa sulla distanza di 90 buche. Dopo 72 il taglio lascerà in gara i primi 60 in graduatoria e i pari merito al 60° posto che si contenderanno le 30 ‘carte’ categoria 13 per il Sunshine Tour 2015. I classificati dopo la 30ª posizione avranno accesso al Big Easy Tour, il secondo circuito sudafricano.   I risultati