fbpx

QS Stage 1 in Austria: Pitoni costretto al ritiro WJGC: Italia nona

  26 Settembre 2015 News
Condividi su:

​Quanto mai sfortunato Stefano Pitoni  (nella foto) nello Stage 1, Section B, della Qualifying School dell’European Tour, che si è disputato sul tracciato del Golfclub Schloss Ebreichsdorf (par 72), a Ebreichsdorf in Austria. Il reatino era 14° in classifica  (209 – 69 69 71, -7) dopo tre giri e in piena corsa per il passaggio allo Stage 2, ma è stato costretto al ritiro per problemi alla schiena.

  La gara è stata vinta dallo statunitense Dodge Kemmer con 272 colpi (68 65 71 68, -16), che ha preceduto il francese Clément Berardo e lo svedese Oscar Lengden (276, -12). Al quarto posto con 277 (-11) il forte dilettante irlandese Jack Hume e al quinto con 278 (-10) l’altro irlandese Paul Dunne e lo svedese Christoffer Blomstrand. Hanno avuto accesso allo Stage 2 ventitre concorrenti. Non hanno superato il taglio dopo 54 buche il dilettante Rocco Sanjust, 56° con 220 (70 78 72, +4) e fuori per un colpo, e Lorenzo Scotto, 60° con 221 (74 76 71, +5).   Sono in programma altri quattro tornei per lo Stage 1 (Section C e D) con la partecipazione di numerosi giocatori italiani dei quali la maggior parte sarà impegnata al Circolo Golf Bogogno (6-9 ottobre). Lo Stage 2 avrà luogo dal 6 al 9 novembre su quattro percorsi spagnoli (Campo de Golf El Saler, Las Colinas G&CC, Panoramica e Lumine G&BC). La finale, una maratona di 108 buche, si svolgerà dal 14 al 19 novembre al PGA Catalunya Resort, sempre in Spagna. In precedenza si erano già disputate le due gare dello Stage 1, Section A. Non si è qualificato Nino Bertasio (63° con 222 (76 71 75, +6) uscito al taglio sul percorso del Fleesensee, in Germania, dove ha vinto l’argentino Cesar Costilla (286 – 76 68 66 76, -2).   Terzo giro – Stefano Pitoni è sceso dal quinto al 14° posto con 209 colpi (69 69 71, -7) nello Stage 1, Section B, della Qualifying School dell’European Tour, che si sta svolgendo sul tracciato del Golfclub Schloss Ebreichsdorf (par 72), a Ebreichsdorf in Austria, ma è rimasto in corsa per accedere allo Stage 2. Infatti andranno alla fase successiva i primi 21 in graduatoria e i pari merito al 21° posto. Nulla fare per gli altri due italiani usciti al taglio (55 promossi) dopo 54 buche: il dilettante Rocco Sanjust, 56° con 220 (70 78 72, +4) e fuori per un colpo, e Lorenzo Scotto, 60° con 221 (74 76 71, +5). Lo statunitense Dodge Kemmer (204 – 68 65 71, -12) è stato raggiunto in vetta dal danese Kasper K. Estrup (204 – 70 71 63) e si è portato in terza posizione con 205 (-11) il ceco Jan Cafourek. In quarta con 206 (-10) il francese Clement Berardo, l’australiano Todd Sinnott e lo svedese Oscar Lengden. Lo Stage 2 avrà luogo dal 6 al 9 novembre su quattro percorsi spagnoli (Campo de Golf El Saler, Las Colinas G&CC, Panoramica e Lumine G&BC). La finale, una maratona di 108 buche, è in programma dal 14 al 19 novembre al PGA Catalunya Resort, sempre in Spagna. Si sono già disputate le due gare dello Stage 1, Section A. Non si è qualificato Nino Bertasio (63° con 222 (76 71 75, +6) uscito al taglio sul percorso del Fleesensee, in Germania, dove ha vinto l’argentino Cesar Costilla (286 – 76 68 66 76, -2).   Secondo giro – Stefano Pitoni, quinto con 138 colpi (69 69, -6), ha guadagnato cinque posizioni nel secondo giro dello Stage 1, Section B, della Qualifying School dell’European Tour, che si sta svolgendo, sulla distanza di 72 buche, sul tracciato del Golfclub Schloss Ebreichsdorf (par 72), a Ebreichsdorf in Austria. Ha ceduto il dilettante Rocco Sanjust, da 17° a 50° con 148 (70 78, +4), ed è rimasto in bassa graduatoria Lorenzo Scotto, 70° con 150 (74 76, +6).   E’ passato a condurre con 133 (68 65, -11) lo statunitense Dodge Kemmer, che precede di tre colpi il francese Clement Berardo e il cinese Mu Ho (136, -8) e di quattro colpi l’australiano Todd Sinnott (137, -7), mentre Pitoni è affiancato dallo svedese Oscar Lengden, leader dopo un turno.   Ventuno concorrenti e i pari merito al 21° posto accederanno allo Stage 2 che avrà luogo dal 6 al 9 novembre su quattro percorsi spagnoli (Campo de Golf El Saler, Las Colinas G&CC, Panoramica e Lumine G&BC). La finale, una maratona di 108 buche, è in programma dal 14 al 19 novembre al PGA Catalunya Resort, sempre in Spagna. Si sono già disputate le due gare dello Stage 1, Section A. Non si è qualificato Nino Bertasio (63° con 222 (76 71 75, +6) uscito al taglio sul percorso del Fleesensee, in Germania, dove ha vinto l’argentino Cesar Costilla (286 – 76 68 66 76, -2).   Primo giro – Stefano Pitoni (nella foto) è al decimo posto con 69 (-3) colpi dopo il primo giro dello Stage 1, Section B, della Qualifying School dell’European Tour, che si sta svolgendo, sulla distanza di 72 buche, sul tracciato del Golfclub Schloss Ebreichsdorf (par 72), a Ebreichsdorf in Austria. E’ in buona posizione anche il dilettante Rocco Sanjust, 17° con 70 (-2), mentre dovrà cercare subito di recuperare Lorenzo Scotto, il terzo italiano in campo, 58° con 74 (+2).    Guida la graduatoria con 66 (-6) lo svedese Oscar Lengden, seguito a due colpi da ben otto concorrenti: il thailandese Art Suradit, il tedesco Georg Schultes, lo svedese Niclas Johansson, l’austriaco Uli Weinhandl, il ceco Jan Capourek, il cinese Mu Hu, lo statunitense Dodge Kemmer e il forte amateur irlandese Jack Hume (68, -4).   Ventuno concorrenti e i pari merito al 21° posto accederanno allo Stage 2 che avrà luogo dal 6 al 9 novembre su quattro percorsi spagnoli (Campo de Golf El Saler, Las Colinas G&CC, Panoramica e Lumine G&BC). La finale, una maratona di 108 buche, è in programma dal 14 al 19 novembre al PGA Catalunya Resort, sempre in Spagna. Si sono già disputate le due gare dello Stage 1, Section A. Non si è qualificato Nino Bertasio (63° con 222 (76 71 75, +6) uscito al taglio sul percorso del Fleesensee, in Germania, dove ha vinto l’argentino Cesar Costilla (286 – 76 68 66 76, -2). Prologo – Al Golfclub Schloss Ebreichsdorf, a Ebreichsdorf in Austria, si disputa lo Stage 1 Section B (22-25 settembre) della Qualifying School dell’European Tour al quale prendono parte Stefano Pitoni, Lorenzo Scotto e il dilettante Rocco Sanjust in un lotto di 94 concorrenti. Non vi sono invece giocatori italiani nell’altro torneo che si svolge al Collingtree Park di Northampton, in Inghilterra.   Hanno già avuto luogo le due gare della Section A. Non si è qualificato Nino Bertasio (63° con 222 (76 71 75, +6) uscito al taglio sul percorso del Fleesensee, in Germania, dove ha vinto l’argentino Cesar Costilla (286 – 76 68 66 76, -2).   I risultati