fbpx

QS LPGA Tour: Schmelzel aggancia Spilkova, 46ª Giulia Molinaro

  02 Novembre 2018 News
Condividi su:

Al Pinehurst Resort, a Pinehurst nel North Carolina, si avvia alla conclusione la seconda fase della Finale della Qualifying School del LPGA Tour. Dopo le prime 72 buche, disputate sul Course n. 6 (par 72), ora le concorrenti si battono sul Course n. 7 (par 72), sommando i punteggi delle 72 buche conclusive a quelli già realizzati. Al termine le prime 45 e le pari merito al 45° posto in graduatoria avranno la ‘carta’ per il LPGA Tour 2019, mentre le altre potranno giocare sul Symetra Tour 2019.

Dopo sei giri Giulia Molinaro, 46ª con 441 (76 69 76 74 72 74, +7) colpi, è fuori per un posto dalla zona “carta”, ma ha ancora 36 buche per rimediare.

La ceca Klara Spilkova, una delle numerose giocatrici del Ladies European Tour che tentano il salto oltre Oceano, è rimasta al vertice della classifica con 418 (-14) colpi, ma è stata raggiunta dalla statunitense Sarah Schmelzel. In terza posizione con 420 (-12) le dilettanti americane Jennifer Kupcko e Lauren Stephenson e in quinta con 421 (-11) Jeongeun Lee6, una delle tante coreane il cui cognome è seguito da un numero. In alta graduatoria altre due europee, l’inglese Mel Reid, sesta con 423 (-9), e la danese Nanna Koerstz Madsen, 12ª con 433 (+1).

Sarah Schmelzel ha recuperato con quattro birdie senza bogey per il 68 (-4) e Klara Spilkova ha evitato il sorpasso con tre birdie e due bogey per il 71 (-1). Giulia Molinaro (nella foto) ha segnato cinque birdie e sette bogey per il 74 (+2).

I RISULTATI