fbpx

QS LPGA: Molinaro in corsa, Cavalleri in difficoltà

Giulia Molinaro
  02 Dicembre 2016 News
Condividi su:

E’ rimasta a metà classifica Giulia Molinaro, 80ª con 147 (74 73, +3) colpi, mentre è scesa al 156° e ultimo posto Silvia Cavalleri (160 – 79 81, +16) nella Qualifying School del LPGA Tour, che si sta disputando sui due percorsi del LPGA International (Hill Course e Jones Course, entrambi par 72) a Daytona Beach in Florida. Si gioca sulla distanza di 90 buche. Nei primi quattro giri le 156 concorrenti in gara si alternano sui due tracciati, poi le prime 70 classificate e le pari merito al 70° posto si contenderanno nell’ultimo turno le 20 ‘carte’ categoria 12 (alle prime 20) e le 25 categoria 17 (dalla 21ª alla 45ª in graduatoria).

Cambio della guardia in vetta alla classifica dove si sono portate con 133 (-11) l’inglese Melissa Reid (69 64) e la giapponese Nasa Hataoka (68 65). Seguono con 136 (-8) la statunitense Jaye Marie Green e con 138 (-6) la lettone Krista Puisite e la dilettante americana Katelyn Dambaugh. Ha recuperato 25 posizioni l’emergente 18enne indiana Aditi Ashok, 27ª con 143 (-1), reduce da sue successi consecutivi nel circuito continentale, e le  sono dietro la francese Celine Boutier, 41ª  con 144 (par), la paraguaiana Julieta Granada, 52ª con 145 (+1), che ha avuto momenti di fulgore nel LPGA Tour, la danese Emily Pedersen, 63ª con 146 (+2), e la danese Nicole Broch Larsen, stesso score della Molinaro.

Melissa Reid, sul Jones Course, ha segnato otto birdie, senza bogey, per il 64 (-8) e Nasa Hataoka ha risposto con un 65 (-7, nove birdie e due bogey) sull’Hill Course. Giulia Molinaro (nella foto) ha messo insieme due birdie e tre bogey per il 73 (+1, HC) e Silvia Cavalleri, praticamente fuori dalla corsa alla ‘carta’, è arrivata a 81 (+9, HC) colpi con un birdie, cinque bogey, un doppio bogey e un triplo bogey.

 

I RISULTATI