fbpx

QS Asian Tour: Tadini inizia a metà classifica

Alessandro Tadini
  11 Gennaio 2017 News
Condividi su:

Alessandro Tadini è al 91° posto con 70 (-2) colpi dopo il primo giro della Qualifying School Final Stage dell’Asian Tour in svolgimento sui due percorsi del Suvarnabhumi G&CC (East Course e South Course) a Bangkok in Thailandia. In una graduatoria molto corta sono in vetta con 64 (-8) lo statunitense William Cannon e l’australiano Todd Sinnot, seguiti a un colpo da otto giocatori tra i quali l’inglese William Harrold, il giapponese Motonari Nakagawa e il coreano Youngjea Byun.

Il torneo si disputa su 72 buche. Hanno preso il via 222 concorrenti – in rappresentanza di 30 nazioni – che il taglio ridurrà a 80 dopo 36. Al termine i primi 35 in graduatoria e i pari merito al 35° posto avranno la ‘carta’ piena per l’Asian Tour 2017.

William Cannon ha tenuto alto il ritmo con sette birdie, senza bogey e Todd Sinnot è andato di pari passo con un eagle, sette birdie e un bogey. Alessandro Tadini (nella foto), che ha ampie possibilità di entrare tra gli ottanta ammessi alla volata verso la ‘carta’, ha segnato cinque birdie, in parte vanificati da tre bogey.

I RISULTATI