fbpx

PlayOffs: Mickelson in vetta con Singh, cede Woods

  09 Settembre 2012 News
Condividi su:

Phil Mickelson (200 – 69 67 64, -16) ha raggiunto il fijano Vijay Singh (65 66 69) in vetta al BMW Championship, terza delle quattro gare PlayOffs che assegneranno al vincitore di una speciale graduatoria a punti i 10.000.000 di dollari della FedEx Cup, e in tal modo il mancino di San Diego è rientrato in corsa nella caccia al ricco bottino. Sul percorso del Crooked Stick GC (par 72) a Carmel nell’Indiana, i migliori, comunque, sono quasi tutti in alta classifica: al terzo posto con 201 (-15) l’inglese Lee Westwood e il nordirlandese Rory McIlroy, al momento numero uno mondiale, leader della FedEx Cup, dell’ordine di merito statunitense e di quello europeo, al quinto con 202 (-14) l’australiano Adam Scott e Dustin Johnson, insieme a Robert Garrigus, e all’ottavo con 203 (65 67 71, -13) Tiger Woods, che ha perso sei posizioni anche per qualche problema fisico.

 

Cerca spazio tra i primi trenta della graduatoria della FedEx Cup che accederanno all’ultima prova (Tour Championship, 20-23 settembre) il nordirlandese Graeme McDowell, nono con 204 (-12) alla pari con Zach Johnson e con Bo Van Pelt, e ha il medesimo problema l’irlandese Padraig Harrington, 12° con 205 (-11), stesso score anche dell’inglese Ian Poulter e del sudafricano Louis Oosthuizen. Poco dietro Jim Furyk, 17° con 206 (-10), il sudafricano Ernie Els, 24° con 208 (-8), lo spagnolo Sergio Garcia, 27° con 209 (-7), e l’inglese Luke Donald, 34° con 210 (-6).

 

Mickelson ha messo a segno per il 64 (-8) ben dieci birdie contro due bogey; per Singh sette birdie e quattro bogey nel parziale di 69 (-3); nel 71 (-1) di Woods cinque birdie e quattro bogey. Il montepremi, come per gli altri PlayOffs, è di 8.000.000 di dollari con prima moneta di 1.440.000 dollari.   I risultati