fbpx

Pilsner Urquell Pro Tour: nel Casinò Sanremo Open Bechu leader, 5° Romano

  09 Giugno 2012 News
Condividi su:

Il francese Romain Bechu (131 – 68 63, -7) è il nuovo leader del Casinò Sanremo Open, torneo dell’Alps Tour e inserito anche nel calendario del Pilsner Urquell Pro Tour – il circuito nazionale allestito dal Comitato Organizzatore Tornei dei Professionisti – che si conclude con la disputa del terzo giro al Circolo Golf degli Ulivi (par 69) di Sanremo. Bechu è seguito con 132 (-6) dallo svizzero Jon Andrea Noder e dallo spagnolo Pedro Erice e con 133 (-5) il transalpino Johann Lopez Lazaro. Al quinto posto con 134 (70 64, -4) Andrea Romano (nella foto), risalito dalla 30ª posizione e affiancato dal francese Nicolas Porteboeuf, quindi al settimo con 135 (-3) Giacomo Tonelli (68 66) e Cristian Lanza (70 65) e al nono con 136 (-2) Alberto Campanile (69 67).

 

La manifestazione è sponsorizzata dal Casinò di Sanremo e collaborano alla sua riuscita la Gioielleria Sabbadini e l’Hotel Royal. Da il suo fattivo contributo Sanremo Promotion, che da tempo ha compreso la potenzialità del golf come veicolo trainante per il turismo. Il taglio ha lasciato in gara 41 concorrenti tra cui 19 italiani, 18 pro e l’ottimo dilettante Riccardo Cellerino, 27° con 139 (+1). Sono in buona posizione Stefano Bonardi, Niccolò Gaggero, Claudio Viganò e Andrea Zanini, 14.i con 137 (-1) e andranno a premio anche Leonardo Motta, Marco Cidonio e Pietro Ricci, 23.i con 138 (par), Luca Galliano, Luca Beneduce, Andrea Zani ed Emanuele Canonica, 29.i con 140 (+1), Mattia Miloro, Cristiano Terragni e Federico Elli, 35.i con 141 (+3). Il montepremi è di 40.000 euro dei quali 5.800 saranno appannaggio del vincitore. Insieme al title sponsor Pilsner Urquell, brand che fa capo al gruppo Birra Peroni, sponsorizzano il Pilsner Urquell Pro Tour: il Major sponsor CartaSi, il Fornitore ufficiale Under Armour, il Partner ufficiale Webgolf. Media partner: Sky Sport HD; Commercial advisor: RCS Sport. Bechu, autore del miglior score del turno con 63 (-6) ha segnato sette birdie e un bogey, mentre Romano, che ha firmato il secondo con 64 (-5), ha assemblato un eagle, cinque birdie e due bogey. Tonelli si è portato nelle posizioni che contano grazie a un 66 (-3) con un eagle, due birdie e un bogey. "E’ un periodo – ha detto il bolognese – in cui non sto giocando bene, ma mi arrangio con il putter. Dopo il Servizitalia Open a Lignano, ho adottato il Belly putter e le cose sono migliorate. Oggi ho effettuato buoni colpi sul green, ma mi ha dato soddisfazione anche l’eagle alla buca 3, par 5, dove ho messo a segno la palla con il sand da una settantina di metri. Sono in buona posizione, mi auguro di trovare alla fine posto in alta classifica. Programmi? Sono semplici: cercare di arrivare almeno al Challenge Tour o attraverso la money list dell’Alsp Tour o con la Qualyfying School". Il Circolo Golf degli Ulivi, che festeggia gli ottanta anni di vita, si snoda su diversi livelli in terrazze ricavate sul fianco della montagna, in una zona privilegiata dal punto di vista climatico e che consente il gioco per tutto l’anno. Il campo non è lungo, ma molto insidioso con buche strette e delicate, green piccoli e ben difesi, dove viene premiata la precisione. Il club è stato sede di importanti eventi quali l’Open d’Italia, negli anni Trenta e Quaranta, e i Master negli anni Ottanta. Ha ospitato numerose edizioni del Campionato della PGA Italiana e nel 2004 un torneo dell’European Senior Tour. Tra i fiori all’occhiello il Trofeo Topolino, che per anni ha convogliato nel club sanremese tanti giovani di talento, molti dei quali, compreso Matteo Manassero vincitore nel 2006, sono poi arrivati fino alla grande ribalta professionistica. Suggestiva, oltre che funzionale, la club house, interamente in stile Anni Trenta

 

Tutte le notizie relative ai tornei del Pilsner Urquell Pro Tour, agli sponsor e ai circoli ospitanti vengono pubblicate sul sito ufficiale del circuito all’indirizzo: www.italianprotour.com Il sito stesso è integrato con il Social Network Facebook dove è presente una pagina ufficiale (http://www.facebook.com/golfitalianprotour)   I risultati