fbpx

PGAI Championship: De Leo vince al playoff

  28 Ottobre 2022 News
Condividi su:

Ancora Gregorio De Leo in una annata da ricordare. Il 22enne biellese ha vinto la 45ª edizione del PGAI Championship, il campionato della PGA Italiana riservato a tutti gli iscritti all’Associazione disputato sul percorso del Golf del Ducato-La Rocca (par 72), a Sala Baganza (PR). De Leo ha concluso con uno score di 203 (70 67 66, -13) colpi, alla pari con Federico Maccario (68 69 66) e con Stefano Mazzoli (69 67 67) e poi li ha superati con un birdie alla prima buca di spareggio.

In un giro finale avvincente e molto combattuto il trio ha sorpassato Jacopo Vecchi Fossa, vincitore nel 2019, e Andrea Rota, a segno nel 2016, al vertice dopo due giri e poi terminati quarti con 205 (-11) insieme ad Andrea Signor. De Leo e Maccario hanno rimontato dalla quinta piazza entrambi con un 66 (-6), miglior score di giornata, e Mazzoli, campione uscente, dalla terza con un 67 (-5).

Il biellese è al quarto successo stagionale, dopo aver firmato tre titoli sull’Alps Tour (Memorial Giorgio Bordoni, Alps De Las Castillas, Roma Alps Open) dove si è imposto da dominatore anche nella money list conquistando con largo anticipo la ‘carta’ per il Challenge Tour 2023 che è stata assegnata ai primi cinque e ottenuta pure da Stefano Mazzoli (quarto). De Leo è stato gratificato con un assegno di 4.350 euro su un montepremi di 30.000 euro.

Nel torneo si sono classificati al settimo posto con 208 (-8) Pietro Ricci e Massimo Florioli, dominatore del recente Senior PGAI Championship, e al nono con 209 (-7) Cristiano Terragni, Mauro Bianco, Alessandro Tadini, (due titoli PGAI, 2002, 2008) Jacopo Albertoni e Luca Cianchetti (suo l’evento nel 2018). Al 29° con 217 (+1) Emanuele Canonica, la scorsa settimana sesto nel Senior Italian Open all’Argentario Golf & Wellness Resort.

Nella foto: Gregorio De Leo