fbpx

PGA Tour: vincono Day e Tringale

  14 Dicembre 2014 News
Condividi su:

    PGA TOUR: NEL FRANKLIN TEMPLETON SHOOTOUT A CAMERON TRINGALE-JASON DAY – Cameron Tringale e l’australiano Jason Day (nella foto) si sono imposti con “meno 32” nel Franklin Templeton Shootout (PGA Tour), torneo a coppie disputato sul percorso del Tiburon GC, a Naples in Florida. La coppia vincitrice ha superato di misura il duo Harris English-Matt Kuchar (meno 31), che ha tentato il recupero nel giro finale disputato con formula fourball, diversa da quella adottata nei due precedenti. Nel primo dopo il tee shot è stata scelta la palla migliore e ognuno dei due giocatori ha eseguito il secondo colpo dallo stesso punto, quindi nuova scelta e così via fino a imbucare. Nel secondo, dopo il drive di entrambi, si è proceduto con la palla migliore a colpi alternati con il secondo affidato al giocatore la cui pallina non era stata presa in considerazione. Al terzo posto con “meno 29” Keegan Bradley-Camilo Villegas (Col) e Billy Horschel-Ian Poulter (Ing), al quinto con “meno 28” Gary Woodland-Graeme McDowell (Nir) e Jerry Kelly-Steve Stricker, al settimo con “meno 26” Charles Howell III-Scott Verplank e Justin Leonard-Rory Sabbattini (Rsa). Alla gara hanno partecipato dodici coppie. Tringale  e Day hanno ricevuto 385.000 dollari ciascuno su un montepremi di 3,1 milioni di dollari. Secondo giro – Cameron Tringale e l’australiano Jason Day hanno mantenuto il comando con “meno 25” nel secondo giro del Franklin Templeton Shootout (PGA Tour), gara a coppie che termina con la disputa del terzo sul percorso del Tiburon GC, a Naples in Florida. Sono risaliti Gary Woodland e il nordirlandese Graeme McDowell, ora secondi con “ meno22”, e hanno perso una posizione Harris English e Matt Kuchar, terzi con “meno 21”. Al quarto posto con “-19” Charles Howell III-Scott Verplank e al quinto con “-18” Keegan Bradley-Camilo Villegas (Col), Billy Horschel-Ian Poulter (Ing) e Patrick Reed-Brandt Snedeker. Hanno nettamente ceduto Retief Goosen (Rsa)-Mike Weir (Can), dodicesimi e ultimi con “-10”. Si gioca sulla distanza di 54 buche. Nel primo giro dopo il tee shot è stata scelta la palla migliore e ognuno dei due giocatori ha eseguito il secondo colpo dallo stesso punto, quindi nuova scelta e così via fino a imbucare. Nel secondo turno, dopo il drive di entrambi, si è proceduto con la palla migliore a colpi alternati con il secondo affidato al giocatore la cui pallina non era stata presa in considerazione. Infine nel terzo si adotterà la formula fourball. Il montepremi è di 3.100.000 dollari. Primo giro – Il duo formato dall’australiano Jason Day e da Cameron Tringale è al comando con “-17” nel Franklin Templeton Shootout (PGA Tour) che si sta svolgendo sul tracciato del Tiburon GC, a Naples in Florida, e al quale prendono parte dodici coppie di concorrenti. Seguono con “-15” Harris English/Matt Kuchar e con “-13” Gary Woodland/Graeme McDowell (Nir), Ryan Palmer/Jimmy Walker e Keegan Bradley/Camilo Villegas (Col). Sesti con “-12” Jerry Kelly/Steve Stricker, Sean O’Hair/Kenny Perry, Justin Leonard/Rory Sabbatini (Rsa) e Retief Goosen (Rsa)/Mike Weir (Can). Si gioca sulla distanza di 54 buche. Nel primo giro dopo il tee shot è stata scelta la palla migliore e ognuno dei due giocatori ha eseguito il secondo colpo dallo stesso punto, quindi nuova scelta e così via fino a imbucare. Nel secondo turno, dopo il drive di entrambi, si procederà con la palla migliore a colpi alternati con il secondo affidato al giocatore la cui pallina non è stata presa in considerazione. Infine il terzo giro con formula fourball. Il montepremi è di 3.100.000 dollari. Prologo – Il PGA Tour offre un torneo piuttosto particolare, il Franklin Templeton Shootout (11-13 dicembre) sul tracciato del Tiburon GC, a Naples in Florida, al quale prendono parte dodici coppie di concorrenti. Tra i favoriti Harris English-Matt Kuchar, Graeme McDowell (Nir)-Gary Woodland, Keegan Bradley-Camilo Villegas (Col), Billy Horschel-Ian Poulter (Ing) e Patrick Reed-Brandt Snedeker. Si gioca sulla distanza di 54 buche. Nel primo giro dopo il tee shot si sceglierà la palla migliore e ognuno dei due giocatori eseguirà il secondo colpo dallo stesso punto, quindi nuova scelta e prosecuzione fino a quando non si imbucherà. Nel secondo turno, dopo il drive di entrambi, si procederà con la palla migliore a colpi alternati con il secondo affidato al giocatore la cui pallina non è stata presa in considerazione. Infine il terzo giro con formula fourball. Il montepremi è di 3.100.000 dollari.   I risultati