fbpx

PGA Tour: Thompson raggiunge Werenski, out i big

  25 Luglio 2020 News
Condividi su:

Michael Thompson ha raggiunto Richy Werenski in vetta alla classifica del 3M Open (PGA Tour), che ha perso i suoi più attesi protagonisti. Infatti dopo la defezione di Dustin Johnson, costretto al ritiro per problemi alla schiena, sono usciti al taglio Brooks Koepka e l’inglese Tommy Fleetwwod, al debutto dopo il lockdown.

Sul percorso del TPC Twin Cities (par 71), a Blaine nel Minnesota, dove si gioca a porte chiuse, Thompson (130 – 64 66, -12) e Werenski (130 – 63 67) hanno un colpo di vantaggio su Tony Finau e Talor Gooch (131, -11) e due sul cinese Xinjun Zhang (132, -10). Seguono al sesto posto con 133 (-9) Matthew Wolff, che difende il titolo, Bo Van Pelt, autore nel primo turnodi una “hole in one” (buca 8, par 3, yards 195, ferro 6), Patrick Rodgers, Nick Watney, l’australiano Cameron Davis e il sudafricano Charl Schwartzel, da tempo in ombra. Out al taglio, caduto a 140 (-2), Brooks Koepka e Bubba Watson (141, -1), Tommy Fleetwood (143, +1) e l’altro inglese Paul Casey (144, +2).

Michael Hayes Thompson, 35enne di Tucson (Arizona) con un successo ottenuto nel 2013 (Honda Classic), alla 228ª presenza sul circuito, ha girato in 66 (-5) colpi con sei birdie e l’unico bogey in 36 buche.

Richard Raymond Werenski (nella foto), 28enne di Springfield (Massachusetts), un titolo nel Web.com Tour, attuale Korn Ferry Tour, alla 99ª gara sul tour, ha evitato il sorpasso con un 67 (-4) frutto di cinque birdie e di un bogey.

Il torneo, come detto, si disputa a porte chiuse, e con norme per prevenzione molto restrittive per giocatori e addetti ai lavori. Nei controlli della vigilia è risultato positivo Grayson Murray, ora in isolamento. Il montepremi è di 6.600.000 dollari.

Diretta su GOLFTV – Il 3M Open viene trasmesso in diretta da GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it) con collegamenti ai seguenti orari: sabato 25 luglio, dalle ore 19 alle ore 24; domenica 26, dalle ore 19 alle ore 1. Commento di Isabella Calogero e di Federico Colombo.

I RISULTATI