fbpx

PGA Tour: si rivede Vijay Singh Woods e Mickelson a rilento

  06 Luglio 2012 News
Condividi su:

Il fijano Vijay Singh, con un spettacolare giro in 63 colpi (-7) è al comando del Greenbrier Classic (PGA Tour), dopo parecchio tempo che non lo si vedeva in vetta a una classifica. Sul percorso dell’Old White TPC, a White Sulphur Spring nel West Virginia, sono al secondo posto con 64 (-6) Jeff Maggert, Martin Flores e Jonathan Byrd e al quinto con 65 (-5) J.B. Holmes, Webb Simpson, l’argentino Andres Romero e il sudafricano Garth Mulroy. Per una strana combinazione hanno concluso all’88° posto con 71 (+1) i quattro giocatori sui quali di concentravano i favori della vigilia: Tiger Woods, Phil Mickelson, Jim Furyk e Dustin Johnson. Molto tonico Singh, 49 anni e ben 34 titoli nel PGA Tour, che ha messo nello score otto birdie e un bogey, mentre Woods, reduce dal successo nell’AT&T National, è stato piuttosto alterno con quattro birdie, tre bogey e un doppio bogey, accusato su una buca par cinque, dove teoricamente avrebbe dovuto trarre vantaggio. Anche Mickelson non è stato un modello di regolarità con tre birdie, due bogey e un doppio bogey. Il montepremi è di 6,1 milioni di dollari dei quali 1.098.000 andranno al primo classificato.   I risultati