fbpx

PGA Tour: scatta Power, a un colpo Koepka e Mickelson

Brooks Koepka
  08 Giugno 2018 News
Condividi su:

L’irlandese Seamus Power è in vetta con 65 (-5) colpi al FedEx St. Jude Classic (PGA Tour), torneo che anticipa l’US Open, secondo major stagionale (Shinnecock Hills GC, Southampton, New York, 14-17 giugno).

Sul percorso del TPC Southwind (par 70), a Memphis nel Tennessee, il leader precede di una lunghezza ben undici concorrenti: Brooks Koepka, che difenderà il titolo allo Shinnecock Hills GC e che sta tornado in ottima forma dopo lo stop per infortunio, Phil Mickelson, Troy Merritt, Wesley Bryan, Chris Kirk, Michael Kim, Brandon Harkins, Steve Stricker, l’argentino Fabian Gomez, il canadese Mackenzie Hughes e l’australiano Stuart Appleby (66, -4).

Tra i dieci concorrenti al 13° posto con 67 (-3) si trova anche Dustin Johnson, numero due mondiale e sono al 23° con 68 (-2) lo svedese Henrik Stenson, il sudafricano Charl Schwartzel e l’irlandese Padraig Harrington. Al 36° con 69 (-1) colpi il cileno Joaquin Niemann, passato professionista ad aprile quando era leader della classifica mondiale dilettanti da undici mesi, e che da amateur ha vinto cinque gare tra i professionisti. Un po’ indietro Daniel Berger, 56° con 70 (par), che difende il titolo.

Seamus Power, 31enne di Wateford con un solo successo ottenuto sul Web.com Tour, ha preso la leadership con sei birdie e un bogey. Il montepremi è di 6.600.000 dollari. (Nella foto: Brooks Koepka)

I RISULTATI