fbpx

PGA Tour: Russell Knox in vetta al Safeway Open, male i big

Knox Russell
  11 Settembre 2020 News
Condividi su:

Il PGA Tour 2020-2021 è iniziato, appena quattro giorni dopo la chiusura della precedente stagione, con il Safeway Open sul percorso del Silverado Resort & Spa North (par 72), a Napa in California, dove il leader è lo scozzese Russell Knox, 63 (-9) colpi, frutto di un eagle e di sette birdie. Il primo giro è iniziato con un’ora di ritardo per la nebbia e non si è concluso per l’oscurità con quindici giocatori che debbono completarlo, ma che non incideranno sulla classifica.

Knox Nella foto), 35enne di Inverness nel cui palmares figurano un WGC (HSBC Champions, 2015) e al netto di questo un titolo sul PGA Tour e uno sull’European Tour, alla 210ª gara sul circuito dove per 31 volte ha concluso tra i top ten, su un tracciato che ha concesso abbastanza ha un colpo di margine su Sam Burns, Bo Hoag e sull’australiano Cameron Percy (64, -8). Seguono con 65 (-7) Brendan Steele, vincitore del torneo nel 2016 e el 2017, e Pat Perez e in settima posizione con 66 (-6) Tom Hoge, Scott Harrington, il cinese Andy Zhang e il 19enne Akshay Bhatia, che nelle otto precedenti apparizioni sul PGA Tour non ha mai superato il taglio, pur avendo in sei occasioni iniziato con punteggi sotto par. In 21ª con 68 (-4) l’irlandese Shane Lowry.

Inizio da dimenticare per i tre giocatori che calamitavano l’attenzione alla vigilia: Phil Mickelson, 81° con 71 (-1), lo spagnolo Sergio Garcia, 99° con 72 (par), e Jordan Spieth, 116° con 73 (+1) e, sostanzialmente, notizie poco confortanti per loro alla vigilia del prossimo major, l’US Open, che avrà luogo la prossima settimana (Mamaroneck, New York, 17-20 settembre). Il montepremi è di 6.600.000 dollari.

Diretta su GOLFTV – Il Safeway Open viene trasmesso in diretta da GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it), con collegamenti ai seguenti orari: venerdì 11 settembre, dalle ore 22 alle ore 1; sabato 12 e domenica 13, dalle ore 24 alle ore 3. Commento di Maurizio Trezzi e Marco Durante.

I RISULTATI