PGA Tour: Kyle Stanley si trova bene nella stableford

Stanely Kyle 1
  01 Agosto 2020 News
Condividi su:

Kyle Stanley ha raccolto 14 punti nel secondo giro ed è passato a condurre con 22 (8 14) nel Barracuda Championship, il torneo del PGA Tour che si sta svolgendo al Tahoe Mt. Club (par 71) di Truckee in California con una formula stableford modificata.

Vengono assegnati 8 punti per un albatross, cinque per un eagle, due per un birdie e zero per il par. e si perdono un punto per un bogey e tre per un doppio bogey o altro superiore.

Stanley (nella foto), 32enne di Gig Harbor (Washington) con due vittorie nel circuito, l’ultima datata 2017, precede di due punti Robert Streb, l’austriaco Matthias Schwab e il sudafricano Branden Grace (20). In quinta posizione con 19 Maverick McNealy e Troy Merritt e in settima con 18 l’argentino Emiliano Grillo, l’australiano Cameron Percy, lo scozzese Russell Knox, Peter Uihlein e Adam Schenk, quest’ultimo leader dopo un giro insieme a Ryan Moore, ora 14° con 16. A quota 15 lo svedese Alex Noren, 16°.

Rispetto agli altri eventi, oltre alla formula, in questa gara è diverso anche il montepremi che è di 3.500.000 dollari, ben al di sotto della media del circuito, ma comunque non certo da disprezzare.

Si gioca a porte chiuse, e con norme per prevenzione molto restrittive per giocatori e addetti ai lavori.

I RISULTATI