fbpx

PGA Tour: Jason Day spettacolo finale nel RBC Canadian Open

  27 Luglio 2015 News
Condividi su:

L’australiano Jason Day (nella foto), vincitore con 271 colpi (68 66 69 68, -17), e Bubba Watson, secondo con 272 (68 67 68 69, -16), erano i favoriti e non si sono smentiti regalando, peraltro, un finale spettacolo nel RBC Canadian Open (PGA Tour) sul percorso del Glen Abbey Golf Club (par 72), a Oakville nell’Ontario in Canada.   Day, 28enne di Beaudesert, ha infilato tre birdie nelle ultime tre buche (68, -4 con sei birdie e due bogey) e ha reso vano il tentativo di aggancio di Watson con cinque birdie nelle ultime sei buche, il quale ha pagato una prima parte di tracciato in deficit (in totale 69, -3 colpi con otto birdie e cinque bogey). Altri due i protagonisti dell’evento, il canadese David Hearn, terzo con 273 (-15), e Jim Furyk, quarto con 274 (-14). Erano al comando a poche  buche dal termine, poi hanno esaurito i birdie e i loro antagonisti li hanno sorpassati.   Al quinto posto con 275 (-13) Tom Hoge e Stewart Cink e al settimo con 276 (-12) Matt Kuchar, Austin Cook, Charley Hoffman e l’altro canadese Adam Hadwin. In bassa classifica Hunter Mahan, l’argentino Angel Cabrera e il sudafricano Tim Clark, campione uscente, 63.i con 285 (-3), l’inglese Luke Donald, 74° con 288 (par), e il sudafricano Retief Goosen, 76° con 289 (+1). Day è stato gratificato con un bell’assegno di 1.044.000 dollari su un montepremi di 5.800.000 dollari e Watson ha avuto buon modo di consolarsi con 626.400 dollari.

 

Terzo giro – Il canadese David Hearn, nuovo leader con 201 colpi (69 64 68, -15), proverà a fare il profeta in patria nel RBC Canadian Open (PGA Tour), che si conclude sul percorso del Glen Abbey Golf Club (par 72), a Oakville nell’Ontario in Canada.

Non avrà sicuramente un giro finale tranquillo, perché sono balzati al secondo posto con 203 (-13) Bubba Watson e l’australiano Jason Day, alla vigilia i più accreditati pretendenti al successo. Possono partecipare alla volata anche Brooks Koepka e Michael Putnam, terzi con 204 (-12), Jim Furyk, Johnson Wagner, Chad Campbell, in vetta dopo due turni, il redivivo colombiano Camilo Villegas e l’argentino Emiliano Grillo, sesti con 205 (-11). Solo possibilità di entrare tra i top ten per Matt Kuchar, 16° con 207 (-9), e piuttosto deludenti Hunter Mahan, 38° con 210 (-6), il sudafricano Tim Clark, campione uscente, 48° con 211 (-5), l’inglese Luke Donald, l’argentino Angel Cabrera e il sudafricano Retief Goosen, 70.i con 214 (-2). Il montepremi è di 5.800.000 dollari con prima moneta di 1.044.000 dollari.   Il torneo su Sky – La giornata finale del RBC Canadian Open sarà teletrasmessa in diretta, in esclusiva e in alta definizione da Sky con collegamento dalle ore 21 alle ore 24 (Sky Sport 2 HD). Commento di Alessandro Lupi e di Massimo Scarpa.   Secondo giro Chad Campbell ha sfiorato con 63 (-9 il record del percorso del Glen Abbey Golf Club (par 72), a Oakville nell’Ontario in Canada, e con il totale di 130 (67 63, -14) è divenuto il nuovo leader del RBC Canadian Open (PGA Tour). Lo seguono con 132 (-12) Brian Harman e con 133 (-11) Johnson Wagner e il canadese David Hearn, sostenuto dai fans di casa che hanno riversato su di lui le loro speranze dopo il ritiro del più quotato Graham DeLaet.   Stanno risalendo i due giocatori più in vista, l’australiano Jason Day, da 17° a quinto con 134 (-10), e Bubba Watson, da 17° a sesto con 135 (-9), che ha la compagnia di Erik Compton e di Eric Axley. E’ retrocesso al nono posto con 136 (-8) l’argentino Emiliano Grillo, al comando dopo un giro e frenato da un 72 (par).   Non sembrano in grado di accelerare per inserirsi nella corsa al titolo Jim Furyk, 16° con 137 (-7), Matt Kuchar, 22° con 138 (-6), e il sudafricano Tim Clark, campione uscente, 33° con 139 (-5). Più indietro Hunter Mahan e il sudafricano Retief Goosen, 44.i con 140 (-4), l’inglese Luke Donald e l’argentino Angel Cabrera, 72.i con 142 (-2). Sono out il sudafricano Ernie Els, 103° con 144 (par), due colpi oltre il limite di qualifica, e il fijiano Vijay Singh, 108° con 145 (+1).   Campbell, che ha infilato nove birdie senza bogey, è andato a un colpo dal primato del campo stabilito con 62 (-10) su par 72 da Greg Norman (1986) e da John Merrick (2013), mentre quando il tracciato era par 71 hanno realizzato lo stesso 62 (-9) Leonard Thompson (1981) e Andy Bean (1983). Il montepremi è di 5.800.000 dollari con prima moneta di 1.044.000 dollari. Il torneo su Sky – Il Canadian Open viene teletrasmesso in diretta, in esclusiva e in alta definizione da Sky con collegamenti ai seguenti orari: sabato 25 luglio e domenica 26, dalle ore 21 alle ore 24 (Sky Sport 2 HD). Commento di Alessandro Lupi e di Massimo Scarpa.   Primo giro – L’argentino Emiliano Grillo è il leader a sorpresa con 64 (-8) colpi del RBC Canadian Open (PGA Tour) in svolgimento sul tracciato del Glen Abbey Golf Club (par 72), a Oakville  nell’Ontario in Canada. Precede di una lunghezza Vaughn Taylor e Brian Harman (65, -7) e di due Steve Wheatcroft, Erik Compton, il sudafricano Tyrone van Aswegen e il 17enne dilettante australiano Ryan Ruffels (66, -6).   E’ nelle prime posizioni Bubba Watson, 17° con 68 (-4), reduce da un deludente Open Championship concluso poco gloriosamente al taglio, e lo affiancano Jim Furyk, Hunter Mahan e l’australiano Jason Day. Li seguono con un colpo in più Matt Kuchar e il sudafricano Retief Goosen, 33.i con 69 (-3). In difficoltà l’altro sudafricano Ernie Els, 69° con 71 (-1), il connazionale Tim Clark, campione uscente, 88° con 72 (par) insieme all’inglese Luke Donald e al canadese Graham DeLaet, dal quale i fans di casa si attendevano di più. Giornata da dimenticare per l’argentino Angel Cabrera, 109° con 73 (+1), e per il fijiano Vijay Singh, 138° con 75 (+5).   Grillo, 23 anni e membro del PGA Tour Latinoamerica, in cui lo scorso anno ha vinto il Visa Open de Argentina, e dell’European Tour dove ha ottenuto qualche buon piazzamento, ha realizzato otto birdie senza bogey.   Episodio particolare nel corso del giro. L’australiano Robert Allenby ha licenziato in tronco il proprio caddy Mick Meddlemo dopo l’ennesimo disaccordo sulla scelta di un bastone. “Da cinque mesi – ha detto Allenby, che ha chiuso all’ultimo posto con un 81 (+9) – non facevano che discutere e i risultati si vedevano sul campo”. Il montepremi è di 5.800.000 dollari con prima moneta di 1.044.000 dollari.   Il torneo su Sky – Il Canadian Open viene teletrasmesso in diretta, in esclusiva e in alta definizione da Sky con collegamenti ai seguenti orari: venerdì 24 luglio, dalle ore 21 alle ore 24 (Sky Sport 3 HD); sabato 25 e domenica 26, dalle ore 21 alle ore 24 (Sky Sport 2 HD). Commento di Alessandro Lupi e di Massimo Scarpa.   Prologo Bubba Watson, reduce da un Open Championship quanto mai deludente e concluso con un taglio, sarà il giocatore più seguito nel RBC Canadian Open (23-26 luglio), torneo del PGA Tour in programma  al Glen Abbey Golf Club di Oakville, nell’Ontario in Canada.   Sul tee di partenza, dove saranno altri concorrenti arrivati direttamente dalla Scozia, anche Jim Furyk, Matt Kuchar, Hunter Mahan, l’australiano Jason Day, l’inglese Luke Donald,  il nordirlandese Graeme McDowell,  il fijano Vijay Singh, l’argentino Angel Cabrera e i sudafricani Ernie Els, Retief Goosen e Tim Clark, che difende il titolo con scarse possibilità di concedere il bis. I tifosi di casa affideranno e loro speranze  a Graham DeLaet. Il montepremi è di 5.800.000 dollari con prima moneta di 1.044.000 dollari.   Il torneo su Sky – Il Canadian Open sarà teletrasmesso in diretta, in esclusiva e in alta definizione da Sky con collegamenti ai seguenti orari: giovedì 23 luglio e  venerdì 24, dalle ore 21 alle ore 24 (Sky Sport 3 HD); sabato 25 e domenica 26, dalle ore 21 alle ore 24 (Sky Sport 2 HD). Commento di Alessandro Lupi e di Massimo Scarpa.   I risultati