fbpx

PGA Tour: fari puntati su Jordan Spieth

Jordan Spieth
  25 Maggio 2016 News
Condividi su:

Jordan Spieth  sarà indubbiamente la “stella” nel  Dean & DeLuca Invitational (26-29 maggio), torneo del PGA Tour in programma sul tracciato del Colonial CC a Fort Worth nel Texas. Il numero due mondiale, però, non è nelle migliori condizioni di forma e dopo le deludenti prestazioni nel The Players Championship  e nell’AT&T Byron Nelson cercherà soprattutto certezze e morale, che sicuramente non è dei migliori.

Nel field, che promette spettacolo, oltre a Spieth (nella foto), vi sono Keegan Bradley, Jason Dufner, Jim Furyk, Zach Johnson, Chris Kirk, campione uscente, Matt Kuchar, Patrick Reed, Brandt Snedeker, gli australiani Adam Scott e Marc Leishman, i sudafricani Louis Oosthuizen e Charl Schwartzel, l’inglese Ian Poulter, il fijiano Vijay Singh e l’argentino Angel Cabrera.

Da seguire Bryson DeChambeau, entrato nel mondo pro all’indomani di un bel Masters (21°) destando l’attenzione di tecnici e pubblico che lo ritengono dotato dei mezzi giusti per aspirare a un grande futuro. Il montepremi è di 6,7 milioni di dollari con prima moneta di 1.206.000 dollari.