fbpx

PGA Tour: Charlie Wi resta leader, Tiger Woods al 3° posto

  12 Febbraio 2012 News
Condividi su:

 

Tiger Woods (nella foto) con un parziale di 67 (-5) colpi e lo score di 203 (68 68 67, -11) è risalito  dal 17° al terzo posto proponendo la sua candidatura al titolo nell’AT&T Pebble Beach National Pro-Am,  torneo del PGA Tour che si conclude con la disputa del quarto giro al Pebble Beach GL (par 72), a Pebble Beach in California, dove nei primi tre turni i concorrenti si sono alternati anche al Monterey Peninsula CC (paR 70) e allo Spyglass Hill GC (par 72). Ha mantenuto il comando con 199 colpi (61 69 69, -15) Charlie Wi, quarantenne coreano senza successi nel circuito, che ha tre colpi di margine su Ken Duke (202, -12). Hanno chances di competere per il titolo anche Phil Mickelson, Kevin Na, Dustin Johnson, Brendon Todd e Hunter Mahan, quarti con 205 (-9), mentre sono scarse quelle di Bob Estes, Ricky Barnes e dell’irlandese Padraig Harrington, noni con 206 (-8). Woods, che ha giocato al Pebble Beach GL, ha messo a segno sei birdie contro un solo bogey. La gara si disputa con formula pro am e i professionisti fanno coppia con famosi personaggi appassionati di golf. Il taglio effettuato dopo 54 buche ha lasciato in gara i primi 68 pro e le prime 25 coppie. Il montepremi è di 6,4 milioni di dollari con prima moneta di 1.152.000 dollari.   I risultati