fbpx

PGA: Robert Streb prevale nel playoff a tre nel McGladrey Classic

  27 Ottobre 2014 News
Condividi su:

Robert Streb (266 – 69 66 68 63, -14) si è imposto dopo uno spareggio a tre nel McGladrey Classic (PGA Tour) disputato sul percorso del Sea Island Resort (par 70), a Sea Island in Georgia. Dopo aver concluso il torneo alla pari con Will MacKenzie (266 – 65 68 65 68) e con Brendon de Jonge dello Zimbabwe (266 – 68 64 69 65) li ha superati con un birdie alla terza buca supplementare. Hanno occupato il quarto posto con 268 (-12) Kevin Kisner, Ken Duke, Russell Henley e Chris Kirk, campione uscente, e l’ottavo con 269 (-11) Kevin Chappell, Mark Wilson, Andrew Svoboda e l’argentino Fabian Gomez. Prestazione in grigio di Matt Kuchar, 22° con 273 (-7), e di Webb Simpson, 41° con 275 (-5). Streb, 27enne di Chickasha (Oklahoma), ha operato un gran rimonta grazie a un 63 (-7) con nove birdie – di cui quattro di fila nelle ultime cinque buche che gli hanno permesso di agganciare i suoi rivali – e due bogey. Brendon de Jonge ha attaccato per 12 buche (cinque birdie per il 65, -5) poi ha proseguito in par, mentre MacKenzie, che alla partenza era in vetta con Svoboda, non ha accelerato come sarebbe servito e, anzi, ha dovuto realizzare il terzo birdie di giornata (contro un bogey) alla buca 17 per partecipare al playoff (68, -2) Non era però in giornata ed è uscito per primo nella sfida a tre con un bogey. Sulla seconda buca di spareggio (la 17, par 3) Streb ha messo la palla in bandiera dal tee per il birdie conquistando il primo titolo nel circuito e un congruo assegno di 1.008.000 dollari su un montepremi di 5.600.000 dollari.  Terzo giro – Nuovo cambio in vetta alla graduatoria del McGladrey Classic (PGA Tour) dove sono saliti con 198 colpi (-12) Will MacKenzie (65 68 65, -12) e Andrew Svoboda (66 66 66). Sul percorso del Sea Island Resort (par 70), a Sea Island in Georgia, occupa il terzo posto con 199 (-11) Russell Henley, leader dopo due turni, e sono al quarto con 201 (-9) Chris Kirk, campione uscente, in rimonta dal decimo, Stewart Cink, Andrew Putnam, l’argentino Fabian Gomez e Brendon de Jonge dello Zimbabwe. Possono competere per il titolo anche Ken Duke, Scott Piercy e Mark Wilson, noni con 202 (-8), mentre non hanno più nulla da dire Matt Kuchar, 27° con 205 (-5), e Webb Simpson, 38° con 206 (-4). Sono usciti nel secondo taglio lo scozzese Martin Laird, 72° con 210 (par), e lo spagnolo Gonzalo Fernandez Castaño, 86° con 214 (+4). Il montepremi è di 5.600.000 dollari con prima moneta di 1.008.000 dollari. Secondo giro – Russell Henley è il nuovo leader con 131 colpi (68 63, -9) del McGladrey Classic (PGA Tour) sul percorso del Sea Island Resort (par 70), a Sea Island in Georgia. Il 25enne di Macon (Georgia), che vanta due titoli nel circuito e che ha rimontato dal 29° posto con un 63 (-7), precede di un colpo Brian Harman, Andrew Svoboda e Brendon De Jonge dello Zimbabwe (132, -8) e di due Will MacKenzie, Mark Wilson e l’argentino Fabian Gomez (133, -7). E’ risalito dalla 29ª alla decima piazza con 135 (-5)  Chris Kirk, campione uscente, e sono lontani dalla vetta Webb Simpson e Matt Kuchar 28.i con 137 (-3), lo spagnolo Gonzalo Fernandez Castaño e lo scozzese Martin Laird, 52.i con 139 (-1). Non hanno superato il taglio Zach Johnson e l’irlandese Padraig Harington, 110.i con 144 (+4). Il montepremi è di 5.600.000 dollari con prima moneta di 1.008.000 dollari. Primo giro – Un quartetto composto da Brian Harman, Michael Thompson, Erik Compton e Will MacKenzie è al vertice con 65 (-5) colpi nel McGladrey Classic (PGA Tour) iniziato sul percorso del Sea Island Resort (par 70), a Sea Island in Georgia. I leader sono seguiti con 66 (-4) da otto concorrenti: Chesson Hadley, Shawn Stefani, Andrew Svoboda, Patton Kizzire, Jason Kokrak, Jim Renner, John Peterson e il coreano Sung Joon Park. Al 13° posto con 67 (-3) Webb Simpson e Matt Kuchar, al 29° con 68 (-2) Chris Kirk, campione uscente, e lo scozzese Martin Laird, al 59° con 70 (par) lo spagnolo Gonzalo Fernandez Castaño, al 78° con 71 (+1) Zach Johnson e l’irlandese Padraig Harrington. Il montepremi è di 5.600.000 dollari con prima moneta di 1.008.000 dollari. Prologo – Terzo evento del PGA Tour entrato nella stagione 2015 con notevole anticipo sull’anno solare. Si disputa il McGladrey Classic (23-26 ottobre) sul percorso del Sea Island Resort, a Sea Island in Georgia, dove difende il titolo Chris Kirk. Tra i partecipanti Zach Johnson, Mat Kuchar, Webb Simpson, David Toms, Ben Martin, reduce dal successo nello Shiners Hospital for Children Open, lo spagnolo Gonzalo Fernandez Castaño, lo scozzese Martin Laird,  l’irlandese Padraig Harrington e il colombiano Camilo Villegas. Il montepremi è di 5.600.000 dollari con prima moneta di 1.008.000 dollari.   I risultati