fbpx

PGA: nel Greenbrier Classic Ted Potter jr a sorpresa

  09 Luglio 2012 News
Condividi su:

Finale a sorpresa nel Greenbrier Classic (PGA Tour), disputato sul percorso dell’Old White TPC (par 70), a White Sulphur Spring nel West Virginia, dove ha prevalso il rookie Ted Potter jr, nella foto, (264 – 69 67 64 64, -16)), che ha superato alla terza buca di spareggio Troy Kelly (69 67 62 66).

 

Al terzo posto con 266 (-14) Charlie Beljan e il coreano Charlie Wi, al quinto con 267 (-13) Daniel Summerhays, al sesto con 268 (-12) Martin Flores.

 

A dare via libera ai due protagonisti è stato Webb Simpson, vincitore dell’US Open, che dopo aver iniziato il turno finale al comando ha improvvisamente ceduto nella seconda parte del tracciato con quattro bogey, finendo settimo con 269 (-11). A metà graduatoria Dustin Johnson e il fijano Vijay Singh, 33.i con 274 (-6). Potter jr, 29enne di Ocala (Florida) lo scorso anno nel Web.com Tour dove ha colto due successi, ha avuto la meglio su Kelly, 34 anni e nessun successo, giocando in par le tre buche supplementari. Il suo avversario ha tenuto il passo per due buche, poi ha fatto un disastro nell’ultima. Al vincitore è andato un assegno di 1.098.000 dollari su un montepremi di 6,1 milioni di dollari.   I risultati