fbpx

PGA China: Tarren al comando, 33° Zemmer, 50° Terragni

Tarren Callum
  20 Luglio 2018 News
Condividi su:

Aron Zemmer è sceso dal decimo al 33° posto con 145 (70 75, +1) colpi e Cristiano Terragni è salito dal 64° al 50° con 147 (74 73, +3) nel secondo giro del Qingdao Championship, torneo del PGA China Tour che si sta svolgendo sul percorso del Tiger Beach Golf Links (par 72), a Qingdao in Cina.

Ha preso il comando con 136 (67 69, -8) l’inglese Callum Tarren, uno dei giocatori più in vista del circuito, seguito a un solo colpo dal canadese Eugene Wong e dal dilettante cinese Yechun Yuan (137, -7), in grande evidenza nelle ultime uscite. In quarta posizione con 138 (-6) l’australiano Max McCardle e il taiwanese Chieh Po Lee e in sesta con 140 (-4) il coreano Kevin Lee, il taiwanese Chihuang Tsai e gli statunitensi Paul Imondi e Charlie Netzel.

Callum Tarren (nella foto), 28enne di Darlington e professionista dal 2014, è sceso di tre colpi sotto il par con cinque birdie e due bogey (69). Aron Zemmer ha firmato un 75 (+3) con quattro birdie, cinque bogey e un doppio bogey e Cristiano Terragni un 73 (+1) con quattro birdie, due bogey e un triplo bogey.

Come per tutti i tornei del circuito sin qui disputati il montepremi è di 1.500.000 renminbi (circa 197.000 euro).

I RISULTATI