fbpx

Montecchia Open by Polaroid: primo giro sospeso Russo leader, sesto Rota

  02 Maggio 2013 News
Condividi su:

Un temporale e il pericolo di fulmini ha impedito il regolare svolgimento della prima giornata del Montecchia Golf Open presented by Polaroid Sunglasses sul percorso del Golf della Montecchia (par 71), a Selvazzano Dentro (PD), dove il gioco è stato sospeso nel pomeriggio. Nella classifica provvisoria del torneo, in calendario nel Challenge Tour europeo e nell’Italian Pro tour,  è al comando con 64 (-7) colpi il francese Charles-Edouard Russo che precede il nordirlandese Gareth Shaw e  i danesi Mark F. Haastrup e Lucas Bjerregaard, tutti in club house con 65 (-6), e l’irlandese Simon Thornton, che ha lo stesso “meno 6” con tre buche da giocare. Il migliore dei 27 italiani in gara è stato Andrea Rota (nella foto), sesto con 66 (-5), affiancato dagli inglesi Thomas Haylock e Luke Goddard, dagli spagnoli Carlos Aguilar e Antonio Hortal e dal francese Alexander Levy. Con loro anche lo statunitense Brooks Koepka, che però può ancora migliorare il “meno 5” avendo sei buche da completare. Altri dodici italiani hanno terminato il turno: Domenico Geminiani, 42° con 69 (-2), Andrea Perrino, Benedetto Pastore e il dilettante Francesco Testa, 72.i con 70 (-1), Joon Kim, Filippo Bergamaschi e Andrea Romano, 91.i con 71 (par), Andrea Maestroni e l’amateur Giorgio De Filippi, 107.i con 72 (+1), Jacopo Vecchi Fossa (am), 136° con 74 (+3), Pietro Ricci, 144° con 76 (+5), e Cristian Lanza, 152° con 78 (+7). Il torneo, che come detto fa parte dell’Italian Pro Tour, ossia il circuito delle gare nazionali allestite dal Comitato Organizzatore Open Professionistici di Golf della FIG, ha il patrocinio della Regione Veneto e del Comune di Selvazzano e, oltre che dal title sponsor Polaroid Sunglasses, è sostenuto da Ceam Cavi Speciali Spa, Melsped Spa, Autopatavium e dalla Business Community del Golf della Montecchia. Partner tecnici Canazza FGM e Hotel Bristol Buja di Abano Terme. Russo, 33enne parigino in cerca del primo titolo nel circuito, ha realizzato otto birdie a fronte di un bogey, mentre Rota ha messo insieme sei birdie e un bogey. “Ho giocato bene – ha detto il 27enne bergamasco – di conseguenza sono molto soddisfatto. Ho avuto un bel feeling con il putter, ma anche con i ferri tutto è filato liscio. Ciò probabilmente ha contribuito in maniera determinante allo score, poiché in questo campo i ferri si utilizzano molto e serve parecchia precisione”. Rota è stato accompagnato lungo il percorso dalla fidanzata, che le ha fatto da caddie: “E’ stata eccezionale e mi ha dato ottimi consigli”. L’inizio del secondo giro sarà preceduto dal completamento del primo. Sono in gara 156 giocatori che si battono sulla distanza di 72 buche, 18 al giorno. Dopo 36 buche il taglio promuoverà ai due giri finali i primi 60 classificati e i pari merito al 60° posto. Il montepremi è di 160.000 euro dei quali 25.600 andranno al vincitore. Ingresso gratuito – Nelle giornate di gara l’accesso per il pubblico è gratuito. Non solo golf – Il Montecchia Golf Open presented by Polaroid Sunglasses non è solo un evento sportivo, ma viene accompagnato di interessanti eventi collaterali. Domani, venerdì 3 maggio, è in programma la conferenza stampa (ore 11) “Millemiglia” per la presentazione della corsa storica, che transiterà in zona dopo qualche giorno. Sarà molto interessante ammirare le numerose auto storiche che saranno poste in esposizione per la gioia di appassionati e non. Conferenza stampa presidente FIG Franco Chimenti – Sabato 4, nella club house del circolo, avverrà la consegna dei Riconoscimenti ambientali “Impegnati nel Verde” da parte di Franco Chimenti, presidente FIG e vice presidente vicario del CONI, e la consegna della “Certificazione Ambientale G.E.O.” (Golf Environment Organisation) al Golf della Montecchia a cura di Jonathan Smith, G.E.O. Chief Executive. Al temine (ore 17) l’attesa conferenza stampa di Franco Chimenti in cui saranno illustrate le iniziative intraprese dalla Federazione a sostegno della crescita del movimento golfistico in Italia. Sito internet – Tutte le notizie relative ai tornei dell’Italian Pro Tour, agli sponsor e ai circoli ospitanti, insieme a contributi multimediali sulle gare in corso, vengono pubblicate sul sito ufficiale del circuito all’indirizzo: www.italianprotour.com     I risultati