fbpx

McGregor Trophy: successo spagnolo Riccrdo Leo 41°

  16 Luglio 2015 News
Condividi su:

McGREGOR TROPHY: RICCARDO LEO 41°, VINCE LO SPAGNOLO IGNACIO PUENTE Riccardo Leo si è classificato 41° con 310 colpi (72 76 79 83, +22) nell’English Boys U16 Open Amateur Stroke Play Championship/McGregor Trophy, disputato sul percorso del Wallasey Golf Club (par 72), nella foto, nella città di Wallasey in Inghilterra.   Si è imposto con 287 colpi (72 75 72 68, -1) lo spagnolo Ignacio Puente che ha battuto con un birdie alla prima buca di playoff gli inglesi Toby Briggs (287 – 72 68 75 72) e Charlie Strickland (287 – 69 68 77 73) con i quali aveva terminato alla pari le 72 buche della gara. Subito dietro altri due inglesi, Barclay Brown, quarto con 288 (par), e Alex Fitzpatrick, quinto con 289 (+1).   Nel Trofeo delle Nazioni ha prevalso Inghilterra 1 con 274 (138 136, -14) davanti a Irlanda (291, +3), Danimarca e Spagna (294,+6).  In quinta posizione con 296 (148 148, +8) Italia 2 (Albertoni, Paltrinieri, Leo) e in dodicesima con 309 (150 159, +21) Italia 1 (Bellini, Romano, Montini).   Non hanno superato il taglio, che ha promosso ai due turni conclusivi 47 concorrenti:  Jacopo Albertoni (151 – 76 75 , +7); Leonardo Bellini (151 – 77 74), fuori per un colpo, Riccardo Alberti (154 – 77 77 , +10); Julien Paltrinieri (157 – 84 73, +13); Adalberto Montini (158 – 76 82, +14); Gregorio Alibrandi (159 – 81 78, +15); Andrea Romano (159 – 77 82); Giovanni Manzoni (159 – 77 82); Andrea Ferraris (164 – 82 82, +20); Leonardo Novella (166 – 81 85, +22). Hanno accompagnato il team azzurro gli allenatori Gianluca Baruffaldi e Giovanni Magni.   Seconda giornata Riccardo Leo, 20° con 148 (72 76, +4) colpi, è l’unico italiano rimasto in gara nell’English Boys U16 Open Amateur Stroke Play Championship/McGregor Trophy, che termina sul percorso del Wallasey Golf Club (par 72), nella città di Wallasey in Inghilterra, con la disputa delle ultime 36 buche nella terza giornata di gioco.   Nuovo leader con 137 (69 68, -7)  è l’inglese Charlie Strickland, che precede il connazionale Toby Briggs (140, -4), l’irlandese Thomas Mulligan (141, -3), e altri due inglesi, Jack Ainscough (142, -2) e Benjamin Jones (144, par). Nel Trofeo delle Nazioni primo posto per Inghilterra 1 con 274 (138 136, -14) davanti a Irlanda (291, +3), Danimarca e Spagna (294,+6).  In quinta posizione con 296 (148 148, +8) Italia 2 (Albertoni, Paltrinieri, Leo) e in dodicesima con 309 (150 159, +21) Italia 1 (Bellini, Romano, Montini).   Non hanno superato il taglio, che ha promosso 47 concorrenti:  Jacopo Albertoni (151 – 76 75 , +7); Leonardo Bellini (151 – 77 74), fuori per un colpo, Riccardo Alberti (154 – 77 77 , +10); Julien Paltrinieri (157 – 84 73, +13); Adalberto Montini (158 – 76 82, +14); Gregorio Alibrandi (159 – 81 78, +15); Andrea Romano (159 – 77 82); Giovanni Manzoni (159 – 77 82); Andrea Ferraris (164 – 82 82, +20); Leonardo Novella (166 – 81 85, +22). Accompagnano il team azzurro gli allenatori Gianluca Baruffaldi e Giovanni Magni.   Prima giornata – L’azzurro Riccardo Leo è al 12° posto con 72 (par) colpi, dopo il giro iniziale dell’English Boys U16 Open Amateur Stroke Play Championship/McGregor Trophy che si sta svolgendo sul percorso del Wallasey Golf Club (par 72), nella città di Wallasey in Inghilterra.   Leader con 68 (-4) è il danese Anders Emil Ejlersen che precede gli inglesi Jake Benson, Charlie Strickland e Alex Fitzpatrick, secondi con 69 (-3), l’irlandese Thomas Mulligan e il tedesco Lukas Demant, quinti con 70 (-2). Al 32° posto con 74 (+2) Leonardo Bellini,  al 66° con 76 (+4) Adalberto Montini e Jacopo Albertoni, al 76° con 77 (+5) Andrea Romano, Riccardo Alberti e Giovanni Manzoni, che partecipa a titolo personale, al 127° con 81 (+9) Leonardo Novella e Gregorio Alibrandi, al 134° con 82 (+10) Andrea Ferraris e al 140° con 84 (+12) Julien Paltrinieri.   Nel Trofeo delle Nazioni è in vetta Inghilterra 1 con 138 (-6) davanti a Danimarca 1 (141, -3) e a Spagna 1 e Spagna 2 (146, +2). In quinta posizione con 148 (+4) Italia 2 (Albertoni, Paltrinieri, Leo) e in decima con 150 (+6) Italia 1 (Bellini, Romano, Montini).   Il torneo si svolge sulla distanza di 72 buche: dopo 36 saranno ammessi ai due turni conclusivi, che si disputeranno nella terza giornata, i primi 40 classificati e i pari merito al 40° posto. Accompagnano i dieci azzurri gli allenatori Gianluca Baruffaldi e Giovanni Magni.   Prologo – Dieci giocatori compongono il team ufficiale azzurro  che prende parte all’English Boys U16 Open Amateur Stroke Play Championship/McGregor Trophy che si svolge dal 14 al 16 luglio al Wallasey Golf Club, nella città di Wallasey in Inghilterra. Sono: Riccardo Alberti, Jacopo Albertoni, Gregorio Alibrandi, Leonardo Bellini, Andrea Ferraris, Riccardo Leo, Adalberto Montini, Leonardo Novella, Julien Paltrinieri e Andrea Romano.   Il torneo si svolge sulla distanza di 72 buche: dopo 36 saranno ammessi ai due turni conclusivi, che si disputeranno nella terza giornata, i primi 40 classificati e i pari merito al 40° posto. Accompagnano la squadra gli allenatori Gianluca Baruffaldi e Giovanni Magni.