fbpx

Manassero difende il titolo nel Malaysian Open (Eurotour)

  08 Aprile 2012 News
Condividi su:

Matteo Manassero (nella foto) difende il titolo nel Maybank Malaysian Open, il torneo dell’European Tour in programma dal 12 al 15 aprile sul percorso del Kuala Lumpur G&CC nella capitale della Malesia. Lo scorso anno, sullo stesso tracciato, il veronese ottenne il secondo successo nel circuito (dopo quello nel Castello Masters, 2010) imponendosi con 272 colpi (-16) davanti al francese Gregory Bourdy (273), al nordirlandese Rory McIlroy (274), allo spagnolo Rafael Cabrera Bello e allo svedese Alexander Noren (275). Sarà in Malesia anche Lorenzo Gagli, mentre non hanno trovato posto Andrea Pavan, Federico Colombo e Alessandro Tadini, che si erano iscritti. “Vincere questo torneo – ha detto Manassero – è stato molto importante per me. Era il mio secondo titolo e, di solito, dopo il primo è necessario conquistarne un altro per dimostrare che puoi fare ancora di più. L’ho ottenuto in Asia, in un ambiente molto diverso dal mio abituale, sia come percorso che come condizione generale, cosa che mi aiutato a crescere e a dimostrare a me stesso che posso far bene in qualsiasi parte del mondo. Mi piace giocare in questa parte del globo: in Cina, a Singapore, a Hong Kong dove ci sono eventi importanti e dove la cosa più difficile è adattarsi al clima che è molto vario”. Nella sua corsa alla riconferma del titolo Manassero si troverà a competere con un field molto qualificato che comprende i sudafricani Charl Schwartzel, Louis Oosthuizen e Branden Grace, il tedesco Martin Kaymer, gli spagnoli Alvaro Quiros e Pablo Larrazabal, il già citato svedese Alexander Noren, il belga Nicolas Colsaerts, il danese Soren Kjeldsen, gli inglesi Tom Lewis e Simon Khan, l’australiano Richard Green, il thailandese Thongchai Jaidee, l’indiano Jeev Milkha Singh e il francese Julien Quesne, che ha superato il veronese nel recente Open de Andalucia. Sono in palio 1.900.000 euro con prima moneta di 314.700 euro. Il torneo su Sky – Il Malaysian Open sarà teletrasmesso in diretta e in esclusiva dalla TV satellitare Sky, sui canali Sky Sport 2 e Sky Sport 2 HD con i seguenti orari: giovedì 12 aprile e venerdì 13 dalle ore 8 alle ore 12; sabato 14 e domenica 15 dalle ore 5,30 alle ore 9,30. Repliche sugli stessi canali: giovedì 12 dalle ore 16,45; venerdì 13 dalle ore 16,30; sabato 14 dalle ore 17,15; domenica 15 dalle ore 17.