fbpx

LPGA: vince Ernst azzurre out al taglio

  01 Settembre 2014 News
Condividi su:

​Finale a sorpresa nel Portland Classic (LPGA Tour), svoltosi sul tracciato del Columbia Edgewater Country Club (par 72), a Portland nell’Oregon. Si è imposta infatti Austin Ernst con 274 colpi (69 69 69 67, -14), la quale ha concluso il torneo alla pari con la coreana In-Kyung Kim (274 – 65 67 74 68) e poi l’ha superata con un par alla prima buca di spareggio. La Ernst, 22enne di Greenville (South Carolina) professionista dal 2012, ha così ottenuto il primo titolo nel circuito insieme a un assegno di 195.000 dollari su un montepremi di 1.300.000 dollari, mentre la 26enne Kim, che vanta tre vittorie, ha perso il quinto playoff su altrettanti disputati.

Al terzo posto con 276 (-12) le coreane Chella Choi e So Yeon Ryu, che ha confermato il suo buon momento dopo aver vinto il precedente Canadian Open, e al quinto con 277 (-11) altre due coreane, Na Yeon Choi e Eun-Hee Ji, la francese Karine Icher e la danese Line Vedel. Sono crollate le tre proette che conducevano dopo tre turni: la coreana Mi Jung Hur, nona con 278 (-10), dopo un 73 (+1), la spagnola Carlota Ciganda e la norvegese Suzann Pettersen, 16.e con 279 (-9), penalizzate entrambe da un 74 (-2). Fuori dopo 36 buche Silvia Cavalleri, 79ª con 146 (71 75, +2), Giulia Molinaro (nella foto), 101ª con 148 (73 75, +4), e Giulia Sergas, 110ª con 150 (76 74, +6). Purtroppo tagli in serie per le tre azzurre: la Cavalleri è al settimo taglio consecutivo, la Molinaro al terzo e la Sergas al quarto. Terzo giro – La norvegese Suzann Pettersen (205 – 71 67 6,. -11), campionessa uscente, ha completato la sua rimonta portandosi dal decimo al primo posto nel Portland Classic (LPGA Tour), dopo aver iniziato dal 29°, dove ha la compagnia della coreana Mi Jung Hur (70 65 70) e della spagnola Carlota Ciganda (70 65 70). Sul percorso del Columbia Edgewater Country Club (par 72), a Portland nell’Oregon, sono al quarto posto con 206 (-10) la cinese Xi Yu Lin e le coreane In-Kyung Kim, leader dopo due turni, e So Yeon Ryu, vincitrice domenica scorsa del Canadian Open. In ritardo, e probabilmente fuori gioco, la coreana Na Yeon Choi, 14ª con 209 (-7), e la cinese Shanshan Feng, 17ª con 210 (-6). Dopo 36 buche sono nuovamente uscite al taglio, caduto a 145 (+1), le tre italiane in campo: Silvia Cavalleri, 79ª con 146 (71 75, +2), Giulia Molinaro, 101ª con 148 (73 75, +4), e Giulia Sergas, 110ª con 150 (76 74, +6). Il montepremi è di 1.300.000 euro. Secondo giro – Sono nuovamente uscite al taglio, caduto a 145 (+1), le tre italiane in campo nel Portland Classic (LPGA Tour) iniziato sul percorso del Columbia Edgewater Country Club (par 72), a Portland nell’Oregon: Silvia Cavalleri, 79ª con 146 (71 75, +2), Giulia Molinaro, 101ª con 148 (73 75, +4), e Giulia Sergas, 110ª con 150 (76 74, +6). Ha allungato il passo la coreana In-Kyung Kim, in vetta con 132 (65 67, -12) e con tre colpi di vantaggio sulla connazionale Mi Jung Hur, su Laura Diaz e sulla spagnola Carlota Ciganda. Al quinto posto con 136 (-8) Mina Harigae, la cinese Xi Yu Lin, la sudafricana Paula Reto e la coreana So Yeon Ryu, vincitrice domenica scorsa del Canadian Open. Ha rimontato 29 posizioni la norvegese Suzann Pettersen, campionessa uscente, decima con 138 (-6), e sono subito dietro la cinese Shanshan Feng e la coreana Na Yeon Choi, 19.e con 139 (-5). Il montepremi è di 1.300.000 euro. Primo giro –  Silvia Cavalleri è al 39° posto con 71 (-1) colpi nel Portland Classic (LPGA Tour) iniziato sul percorso del Columbia Edgewater Country Club, a Portland nell’Oregon. E’ poco oltre metà classifica Giulia Molinaro, 77ª con 73 (+1), e più indietro Giulia Sergas, 116ª con 76 (+4). Guida la graduatoria con 65 (-7) la coreana In-Kyung Kim, seguita a un colpo da Amelia Lewis e da Jennifer Song (66, -6). In quarta posizione con 67 (-5) Emma Jandel, Mina Harigae, Laura Diaz, Alison Walshe, la svedese Anna Nordqvist. la paraguaiana Julieta Granada e la sudafricana Paula Reto, in 26ª con 70 (-2) la coreana So Yeon Ryu, vincitrice domenica scorsa del Canadian Open, e in 39ª, come la Cavalleri, la norvegese Suzann Pettersen, che difende il titolo. In-Kyung Kim, 26enne coreana con tre titoli nel circuito e quattro tornei persi al playoff, ha realizzato sette birdie senza bogey. Per la Cavalleri quattro birdie e tre bogey, per la Molinaro tre birdie e quattro bogey, per la Sergas un birdie, tre bogey e un doppio bogey. Il montepremi è di 1.300.000 euro. Prologo – Giulia Sergas, Silvia Cavalleri e Giulia Molinaro cercano riscatto, dopo le ultime prestazione concluse con un taglio, nel Portland Classic (LPGA Tour, 28-31 agosto), che avrà luogo sul tracciato del Columbia Edgewater Country Club, a Portland nell’Oregon. Poche le big presenti tra le quali ricordiamo Lizette Salas, le coreane Na Yeon Choi e So Yeon Ryu, vincitrice domenica scorsa del Canadian Open, la cinese Shanshan Feng, la giapponese Ai Miyazato, la svedese Anna  Nordqvist e la norvegese Suzann Pettersen, che difende il titolo. Il montepremi è di 1.300.000 euro. I risultati