fbpx

LPGA: Sei Young Kim nuova leader nel Mediheal

Kim Sei Young
  05 Maggio 2019 News
Condividi su:

Cambio della guardia al vertice del Mediheal Championship (LPGA Tour) dove si è portata con 206 (72 66 68, -10) colpi la coreana Sei Young Kim, 26enne di Seoul con sette titoli nel circuito e cinque nel tour di casa.

Sul percorso del Lake Merced Golf Club (par 72) di Daly City, in California,Sei Young Kim (nella foto) con un parziale di 68 (-4, un eagle, tre birdie, un bogey)  ha lasciato a tre colpi l’inglese Charley Hull (209, -7) e a cinque Maria Torres (211, -5), prima portoricana a giocare sul LPGA Tour.

Probabilmente fuori gioco per il titolo, anche se hanno effettuato un gran recupero portandosi al quarto posto con 212 (-4), Lexi Thompson (da 21°) e l’australiana Minjee Lee (da 41°), divenuta numero due del ranking mondiale dopo il successo della scorsa settimana nell’Hugel-Air Premia LA Open. Con loro le coreane Amy Yang ed Eun-Hee Ji e la svedese Louise Ridderstrom.

Sono precipitate le coreane So Yeon Ryu, da leader a 20ª con 216 (par) dopo un 79 (+7), e Inbee Park, campionessa olimpica, da quarta a 46ª con 219 (+3), per un devastante 80 (+8). Si è mantenuta in alta classifica la cinese Shanshan Feng, 14ª con 215 (-1), e sono rimaste in bassa la thailandese Ariya Jutanugarn, 41ª con 218 (+2), e la neozelandese Lydia Ko, campionessa in carica, 57ª con 220 (+4). Non sono in gara giocatrici italiane. Il montepremi è di 1.800.000 dollari.

I RISULTATI