fbpx

LPGA: per Inbee Park 14° titolo nel circuito

Inbee Park
  04 Maggio 2015 News
Condividi su:

Secondo successo stagionale e 14° nel circuito per la coreana Inbee Park (nella foto) che si è imposta con 269 colpi (69 66 69 65, -15) nel Volunteers of America North Texas Shootout (LPGA Tour), disputato sul percorso del Las Colinas Country Club (par 71), a Irving in Texas. Con una volata finale in 65 (-6) ha lasciato a tre colpi la connazionale Hee Young Park e Cristie Kerr (272, -12) e a quattro la svedese Maria McBride e Lexi Thompson (273, -11), che l’affiancava in vetta dopo tre turni.   Al sesto posto con 274 (-10) Angela Stanford, al settimo con 275 (-9) Stacy Lewis, campionessa uscente, Juli Inkster, 55 anni e 31 titoli in carriera con sette major, e l’australiana Karrie Webb, al decimo con 276 (-8) la coreana Ilhee Lee, e al 13° con 278 (-6) la 17enne canadese Brooke M. Henderson, alla terza gara nel tour, autrice di un’altra bella prestazione. Nell’anonimato Michelle Wie e la coreana Na Yeon Choi, 30.e con 282 (-2), e la neozelandese Lydia Ko, 41ª con 284 (par).   E’ uscita nel secondo taglio, dopo 54 buche, Giulia Sergas, 70ª on 219 colpi (70 71 78, +6), e nel primo canonico dopo 36 è rimasta fuori Giulia Molinaro, 103ª con 147 (77 70, +5). La Park, 27enne di Seoul, ha avuto partita vinta con sei birdie senza bogey. Nel suo palmares, oltre alle 14 vittorie nel LPGA Tour comprensive di cinque in tornei major, ne figurano altre quattro nel Japan Tour e una nel LET e, inoltre, ha condotto la Corea per tre volte al successo nel World Ladies Championship. Ha percepito un assegno di 195.000 euro su un montepremi di 1.300.000 dollari.     TERZO GIRO – Giulia Sergas è scivolata dal 30 al 70° posto con 219 colpi (70 71 78, +6) ed evitato il settimo taglio consecutivo al termine di 36 buche è uscita in quello che è stato effettuato dopo 54 nel Volunteers of America North Texas Shootout (LPGA Tour), che si sta svolgendo sul tracciato del Las Colinas Country Club (par 71), a Irving in Texas.   Rivoluzionata la classifica: hanno preso il comando con 204 colpi (-9)  Lexi Thompson (67 69 68) e la coreana Inbee Park (69 66 69), ma nella volata per il titolo la concorrenza sarà piuttosto agguerrita. Infatti hanno a ridosso con 205 (-8) Angela Stanford, l’australiana Karrie Webb e la 17enne valente canadese Brooke M. Henderson, appena alla terza gara nel circuito, e sono in sesta posizione con 206 (-7) Cristie Kerr e la coreana Hee Young Park.   Ha rilanciato la sua sfida, quanto ormai sembrava fuori gioco, Stacy Lewis, campionessa uscente, risalita dal 47° all’ottavo posto con 208 (-5), grazie a un 66 (-5). La affiancano con identiche possibilità di arrivare al titolo Natalie Gulbis, Juli Inkster, la svedese Maria McBride, la tedesca Sandra Gal e le coreane Hyo Joo Kim, Ha Na Jang e Mi Hyang Lee. Sono tra le 51 ammesse al giro conclusivo anche Michelle Wie e la coreana Na Yeon Choi, 27.e con 212 (-1), e la neozelandese Lydia Ko, numero uno mondiale, 41ª con 213 (par).   Per la Thompson 68 (-3) colpi con quattro birdie e un bogey, per la Park 69 (-2) con quattro birdie e due bogey, per la Sergas 78 (+7) con un birdie, quattro bogey e due doppi bogey. Out dopo due turni Giulia Molinaro, 103ª con 147 (77 70, +5). Il montepremi di 1.300.000 dollari.

 

SECONDO GIRO – Giulia Sergas è salita dal 37° al 30° posto con 141 colpi (70 71, -1), interrompendo la spirale di sei tagli consecutivi subiti dopo 36 buche, nel Volunteers of America North Texas Shootout (LPGA Tour), che si sta svolgendo sul tracciato del Las Colinas Country Club (par 71), a Irving in Texas. Fuori gioco Giulia Molinaro, 103ª con 147 (77 70, +5), a cui non è bastato un turno sotto par (70, -1) per recuperare dopo il brutto inizio.

  Nuovamente al proscenio la 17enne canadese Brooke M. Henderson, alla terza gara nel circuito e professionista dallo scorso dicembre, che è volata dal 23° al primo posto con 134 (69 65, -8), grazie a un 65 (-6). Ha rimontato dalla stessa piazza anche la coreana Inbee Park, numero due mondiale, ma si è fermata al secondo con 135 (-7), dopo un 66 (-5), affiancata dalla grande Juli Inkster, 55 anni, 31 titoli nel circuito con sette major.   Al quarto con 136 (-6) Lexi Thompson, la francese Karine Icher e le coreane Hee Young Park e Mi Hyang Lee, all’ottavo con 137 (-5) Cristie Kerr, la tedesca Sandra Gal e le coreane Amy Yang e Ha Na Jang. Subito dietro Michelle Wie, 12ª con 138 (-4), a metà graduatoria l’australiana Karrie Webb, 30ª con 141 (-1), in bassa Stacy Lewis, campionessa uscente senza più chances di ripetersi, e la coreana Na Yeon Choi, 47.e con 142 (par), e la neozelandese Lydia Ko, leader mondiale, 62ª con 143 (+1). Sei birdie per la Henderson e cinque per la Park, senza bogey per entrambe, un birdie e un bogey nel 71 (par) della Sergas e due birdie e un bogey per la Molinaro. Il montepremi di 1.300.000 dollari.   PRIMO GIRO Giulia Sergas  è al 37° posto con 70 (-1) colpi dopo il giro iniziale del Volunteers of America North Texas Shootout (LPGA Tour), che si sta svolgendo sul tracciato del Las Colinas Country Club (par 71), a Irving in Texas. Giornata difficile per Giulia Molinaro, 137ª con 77 (+6).   Guidano la graduatoria con 66 (-5) Cristie Kerr, Juli Inkster e Sydnee Michaels seguite a un colpo da Natalie Gulbis, Ryann O’Toole, Lexi Thompson, Angela Stanford, Gerina Piller, dalla spagnola Maria Hernandez, dalla tedesca Sandra Gal, dalla canadese Alena Sharp e dalla taiwanese Wei-Ling Hsu (67, -4). Al 23° posto con 69 (-2) Stacy Lewis, campionessa uscente, e la coreana Inbee Park, al 117° con 75 (+4) la neozelandese Lydia Ko, numero uno mondiale. Il montepremi di 1.300.000 dollari.   Prologo Giulia Sergas e Giulia Molinaro prendono parte al Volunteers of America North Texas Shootout (30 aprile-3 maggio), torneo del LPGA Tour che ha luogo sul tracciato del Las Colinas Country Club, a Irving in Texas.   Difende il titolo Stacy Lewis, numero tre mondiale, che avrà tra le avversarie più agguerrite la neozelandese Lydia Ko, leader del Rolex Ranking e reduce dal successo nello Swinging Skirts Classic, e la coreana Inbee Park, numero due, che ha vinto l’edizione inaugurale di questa gara nel 2013. Nel field anche Lexi Thompson, Michelle Wie, Paula Creamer, Cristie Kerr e Morgan Pressel, le coreane Na Yeon Choi, Ha Na Jang, Mirim Lee e So Yeon Ryu, la thailandese Pornanong Phatlum, la taiwanese Yani Tseng, le giapponesi Haru Nomura e Ayako Uehara, l’australiana Karrie Webb, e le spagnole Carlota Ciganda e Azahara Muñoz.   La Sergas ha necessità di  interrompere la serie negativa di sei tagli consecutivi e di iniziare a porre rimedio a una posizione nella money list che sta diventando preoccupante. La Molinaro deve mettere a frutto una delle poche occasioni che ha di giocare nel circuito maggiore. E’ in ottima condizione, come ha dimostrato la scorsa settimana con il secondo posto nel Guardian Retirement Championship (Symetra Tour). Il montepremi di 1.300.000 dollari.   I risultati