fbpx

LPGA: Noh sorpassa Green, 27ª Molinaro, 59ª Cavalleri

Molinaro Giulia 100
  01 Settembre 2019 News
Condividi su:

Giulia Molinaro, 27ª con 209 (67 68 74, -7) colpi, e Silvia Cavalleri, 59ª con 213 (67 72 74, -3), dopo il terzo giro del Cambia Portland Classic, torneo del LPGA Tour che si conclude con la disputa del quarto sul tracciato del Columbia Edgewater Country Club (par 72) a Portland nell’Oregon.

La statunitense Yealimi Noh (197 – 65 68 64, -19) ha sorpassato in vetta alla classifica l’australiana Hanna Green (200, -16), che ora accusa tre colpi di ritardo. In terza posizione con 202 (-14), e forse un po’ lontane per competere per il titolo, Brittany Altomare e la canadese Brooke M. Henderson e in quinta con 203 (-13) Dana Finkelstein, Sarah Schmelzel, la coreana Mi Jung Hur e la taiwanese Peiyun Chien,

Ha preso terreno Sung Hyun Park, numero due mondiale, decima con 205 (-11), e sono a metà classifica Marina Alex, 23ª con 208 (-8), che non ha più chances di difendere il titolo, la thailandese Ariya Jutanugarn e la coreana Jin Young Ko, leader del Rolex ranking, 27.e con 209 (-7).

Yealimi Noh ha preso il largo con un 64 (-8) frutto di otto birdie senza bogey. Giulia Molinaro (nella foto) e Silvia Cavalleri hanno segnato entrambe un 74 (-2) la prima con tre birdie e cinque bogey e la seconda con un birdie e tre bogey. ll montepremi è di 1.300.000 dollari.

I RISULTATI