fbpx

LPGA: nel match play Ko e A. Jutanugarn senza patemi

Ariya Jutanugarn
  05 Maggio 2017 News
Condividi su:

Al Club de Golf México, a Città del Messico, è iniziato il Citibanamex Lorena Ochoa Match Play (LPGA Tour). Il torneo, a eliminazione diretta con 64 giocatrici in campo, è ispirato dalla grande campionessa messicana Lorena Ochoa ritiratasi dalle scene agonistiche a soli 28 anni per dedicarsi alla famiglia, dopo aver conseguito 27 titoli nel circuito, comprensivi di due major, e quando era numero uno mondiale.

Nella prima giornata non hanno avuto praticamente problemi a superare il turno la neozelandese Lydia Ko, numero uno mondiale (3/2 sulla messicana Ana Menendez), la thailandese Ariya Jutanugarn (5/4 su Amy Anderson), la spagnola Carlota Ciganda, campionessa uscente (5/3 sulla messicana Gaby Lopez),  e la coreana Inbee Park (2/1 sulla taiwanese Peiyun Chien). Hanno vinto anche la norvegese Suzann Pettersen (2/1 su Katie Burnett), la cinese Shanshan Feng (7/5 sull’israeliana Laetitia Beck), la canadese Brooke M. Henderson (alla 20ª sull’australiana Katherine Kirk) e Cristie Kerr (2/1 su Brittany Altomare).

A sorpresa sono uscite la coreana In Gee Chun, numero quattro del Rolex ranking, (2/1 dalla belga Laura Gonzalez Escallon), e  Stacy Lewis (1 up dalla giapponese Ayako Uehara).

Tra gli incontri del secondo turno: Lydia Ko-Jennifer Song; Brooke M. Henderson-Ryann O’Toole; Inbee Park-Angela Stanford; Carlota Ciganda-Karine Icher e il match tra le sorelle Ariya e Moriya Jutanugarn. Il montepremi è di 1.200.000 dollari.

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Instagram

[instagram-feed]

 Youtube