fbpx

LPGA: nel major Ally McDonald leader a sorpresa

McDonald Ally
  05 Aprile 2019 News
Condividi su:

Ally McDonald, ventiseienne originaria del Mississippi, guida a sorpresa con 68 (-4 sette birdie, tre bogey) colpi la classifica dell’ANA Inspiration, il primo dei cinque major stagionali femminili che si sta svolgendo sul percorso del Dinah Shore Tournament Course (par 72), al Mission Hills CC di Rancho Mirage in California.

In una graduatoria molto corta la leader è seguita a un colpo da Lexi Thompson, dalla svedese Linnea Strom e dalle coreane Jin Young Ko e Hyo Joo Kim (69, -3) e a due da ben dieci concorrenti tra le quali Jessica Korda, la veterana Cristie Kerr e la neozelandese Lydia Ko (70, -2).

Non ha perso molto terreno la coreana Sung Hyun Park, numero uno mondiale, 16ª con 71 (-1) insieme alla canadese Brooke M. Henderson, mentre è in ritardo la svedese Pernilla Lindberg, campionessa in carica, 42ª con 73 (+1) insieme a proette che hanno notevoli ambizioni quali l’australiana Minjee Lee, la coreana Inbee Park, oro olimpico a Rio 2016, e le giapponesi Haru Nomura e Nasa Hataoka, quest’ultima reduce dal successo nel Kia Classic.

Non attraversa un buon momento la thailandese Ariya Jutanugarn, numero due del Rolex ranking, 68ª con 75 (+3). Il montepremi e di 3.000.000 di dollari. (Nella foto: Ally McDonald)

I RISULTATI

 

La Federazione sui Social

 Instagram

[instagram-feed]

 Youtube