fbpx

LPGA: Nasa Hataoka al proscenio, esce Molinaro

Hataoka Nasa
  03 Ottobre 2020 News
Condividi su:

La giapponese Nasa Hataoka, una delle candidate al titolo, è passata all’attacco e ha conquistato la vetta con 131 (64 67, -11) colpi nello ShopRite Classic (LPGA Tour), dove non ha superato il taglio Giulia Molinaro, 119ª con 153 (76 77, +11).

Al Seaview, Bay Course (par 71) di Galloway, nel New Jersey, Nasa Hataoka (nella foto), 21enne di Ibaraki con tre successi sul circuito americano e cinque su quello giapponese al netto di un evento valido per entrambi i tour, ha girato in 67 colpi (-4, cinque birdie, un bogey) prendendone uno di vantaggio sull’inglese Mel Reid (132, -10), autrice di un 64 (-7, sette birdie) miglior parziale del turno, e sulla coreana Mi Hyang Lee, leader dopo un giroo insieme a Lauren Stephenson, scivolata al 30° posto con 138 (-4) dopo un 75 (+4).

In quarta posizione con 133 (-9) Amy Olson e la francese Celine Boutier e al sesto con 134 (-8) Christina Kim, Jennifer Kupcho, Jennifer Song e l’inglese Georgia Hall. Ritardi importanti per altre pretendenti al successo. Hanno lo stesso score della Stephenson anche Nelly Korda, la canadese Brooke M. Henderson e la coreana Sung Hyun Park, sono al 36° posto con 139 (-3) Lexi Thompson, che difende il titolo, Jessica Korda, sorella di Nelly, e l’australiana Minjee Lee e occupa il 45° con 140 (-2) la coreana Sei Young Kim. Stessa sorte della Molinaro per la coreana Inbee Park, 89ª con 144 (+2), e per la thailandese Ariya Jutanugarn, 109ª con 148 (+6). Il montepremi è di 1.300.000 dollari.

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Instagram

[instagram-feed]

 Youtube