fbpx

LPGA: Kris Tamulis a sorpresa, 41ª Sergas

  31 Agosto 2015 News
Condividi su:

 

Giulia Sergas (nella foto) si è classificata 41ª con 285 colpi (72 72 70 71, -3), dando confortanti segni di ripresa dopo l’incidente alla caviglia, nel Yokohama Tire LPGA Classic (LPGA Tour), in cui non era facile mantenere ritmo e concentrazione tra maltempo e interruzioni.   Sul percorso del RTJ Golf Trail (par 72), di Prattville in Alabama, ha vinto a sorpresa con 271 colpi (71 68 67 65, -17) la 34enne di Lapeer (Michigan) Kris Tamulis, che ha colto il primo titolo in carriera al 186° torneo disputato. A un colpo l’emergente Austin Ernst e la taiwanese Yani Tseng (272, -16), ex numero uno mondiale e da tempo in ombra. Al quarto posto con 274 (-14) Lexi Thompson e Sydnee Michaels, al sesto con 276 (-12) Stacy Lewis, numero tre del Rolex ranking, e Jaye Marie Green e al 13° con 280 (-8) le cinesi Shanshan Feng e Xi Yu Lin.   La Tamulis ha avuto partita vinta con un gran 65 (-7) infilando otto birdie contro un bogey. La Sergas, che è stata piuttosto regolare negli score, ha segnato 71 (-1) colpi con due birdie e un bogey. E’ uscita al taglio Giulia Molinaro, 113ª con 151 (79 72, +7), e si è ritirata Silvia Cavalleri, che aveva concluso la prima frazione con un 80 (+8).   Terzo giro –  Ancora maltempo e gioco sospeso anche nel terzo giro del Yokohama Tire LPGA Classic (LPGA Tour), che si sta svolgendo al RTJ Golf Trail (par 72), di Prattville in Alabama. Giulia Sergas nella foto) ha giocato solo 11 buche, ma le ha messe a pieno profitto con cinque birdie e un bogey per portarsi al 19° posto con “meno 4”.   Nella classifica provvisoria Austin Ernst è in vetta con “meno 10”, seguita con “meno 9” dalla taiwanese Yani Tseng, entrambe fermate dopo quattro buche. Al terzo posto con “meno 8” Tiffany Joh (5ª), Sydnee Michaels (5ª), Lexi Thompson (4ª), la paraguaiana Julieta Granada (5ª) e la coreana Sei-Young Kim (7ª). Al 15° con “meno 5” Stacy Lewis (6ª), numero tre mondiale, e la cinese Shanshan Feng (12ª).   E’ uscita al taglio Giulia Molinaro, 113ª con 151 (79 72, +7), e si è ritirata Silvia Cavalleri, che aveva concluso la prima frazione con un 80 (+8). Nella quarta giornata si proverà, tempo permettendo, a chiudere la gara. Il montepremi è di 1.300.000 dollari.   Secondo giro –  E’ stato sospeso il secondo giro del Yokohama Tire LPGA Classic (LPGA Tour), che si sta svolgendo al RTJ Golf Trail (par 72), di Prattville in Alabama, ma Giulia Sergas, 44ª con 144 (72 72, par), ha la certezza di superare il taglio. Non è riuscita, invece, a recuperare Giulia Molinaro, 113ª con 151 (79 72, +7), e si è ritirata Silvia Cavalleri, che aveva concluso la prima frazione con un 80 (+8).   Guida la classifica provvisoria con 134 (70 64, -10) la taiwanese Yani Tseng, ex numero uno mondiale e da lungo tempo in fase discendente, che precede Austin Ernst (135, -9) e Lexi Thompson (136, -8). Al quarto posto con “-7” Sydnee Michaels, fermata dopo 14 buche, e la paraguaiana Julieta Granada, stoppata dopo 16. e al sesto con 138 (-6) Stacy Lewis, numero tre mondiale, e Brittany Lang, che guidava il gruppo dopo un turno.   La Tseng si è espressa con il gioco dei suoi momenti migliori siglando in 64 (-8) con un eagle e sei birdie. Stesso 72  (par) e cammino parallelo per la Sergas e per la Molinaro, che hanno segnato entrambe quattro birdie, due bogey e un doppio bogey. Il montepremi è di 1.300.000 dollari.   Primo giro Giulia Sergas ha iniziato al 42° posto, con il 72 del par, il Yokohama Tire LPGA Classic (LPGA Tour), che si sta svolgendo al RTJ Golf Trail (par 72), di Prattville in Alabama. A un passo dal taglio Giulia Molinaro, 137ª con 79 (+7), e Silvia Cavalleri, 139ª con 80 (+8).   E’ solitaria al comando con 65 (-7) Briittany Lang, che ha due colpi di margine su Tiffany Joh, su Sydnee Michaels e su Ryann O’Toole (67, -5). In quinta posizione con 68 (-4) la cinese Simin Feng, la paraguaiana Julieta Granada, la thailandese Ariya Jutanugarn, la coreana Hyo-Joo Kim e la danese Therese Koelback. In decima con 69 (-3) Lexi Thompson, in 19ª con 70 (-2) Stacy Lewis, numero tre mondiale, e la taiwanese Yani Tseng e, alla pari con la Sergas, la cinese Shanshan Feng.   Brittany Lang si è guadagnata la leadership con nove birdie e due bogey e la Sergas si è espressa con tre birdie e tre bogey. Per la Molinaro cinque bogey e un doppio bogey e per la Cavalleri un birdie, cinque bogey e due doppi bogey. Il montepremi è di 1.300.000 dollari.   Prologo – Al RTJ Golf Trail, di Prattville in Alabama, Giulia Sergas, Silvia Cavalleri e Giulia Molinaro saranno sul tee di partenza del Yokohama Tire LPGA Classic (27-30 agosto), in una delle rare occasioni in cui affronteranno tutte e tre insieme un torneo del LPGA Tour.   Difende il titolo la coreana Mi Jung Hur in un contesto in cui Stacy Lewis, terza nel Rolex Ranking, cercherà di rifarsi dopo la sconfitta nel playoff subita la scorsa settimana nel Canadian Open per mano della neozelandese Lydia Ko, assente nell’occasione. Da seguire anche Lexi Thompson, le cinesi Shanshan Feng e Xi Yu Lin, l’inglese Charley Hull, l’australiana Minjee Lee, la taiwanese Yani Tseng, la giapponese Ai Miyazato e la canadese Brooke M. Henderson. Il montepremi è di 1.300.000 dollari.   I risultati