LPGA: Hannah Green difende il titolo

Green Hannah 2 2020
  16 Settembre 2020 News
Condividi su:

Gli incendi a nord ovest del Pacifico hanno condizionato il Cambia Portland Classic. Infatti, a causa dei problemi derivanti dalla cattiva qualità dell’aria, il torneo è stato ridotto da 72 a 54 buche e inizierà con un giorno di ritardo rispetto al programma, il 18 settembre per protrarsi fino al 20.

Sul percorso del Columbia Edgewater Country Club, a Portland nell’Oregon. tornerà in gara Giulia Molinaro, ben decisa a cambiare passo, dopo sei gare in cui è andata a premio una sola volta, e ci sarà anche Roberta Liti.

Difende il titolo l’australiana Hannah Green (nella foto), che dovrà competere con sei tra le top ten mondiali: Nelly Korda, numero 2, Danielle Kang (n. 3), l’australiana Minkee Lee (n. 5), le coreane Sei Young Kim (n. 7) e Inbee Park (n. 9) e la giapponese Nasa Hataoka (n. 8). Nel field anche Stacy Lewis e Cheyenne Woods, la coreana Mirim Lee, vincitrice del major della scorsa settimana, l’ANA Inspiration, la nipponica Haru Nomura, la thailandese Ariya Jutanugarn e la neozelandese Lydia Ko, che sembra in ripresa dopo un lungo periodo buio. Il montepremi è di 1.750.000 dollari.