fbpx

LPGA: Ariya Jutanugarn prenota il titolo

Jutanugarn Ariya 2
  02 Marzo 2019 News
Condividi su:

La thailandese Ariya Jutanugarn, numero uno mondiale, ha preso il comando con 205 (68 71 66, -11) colpi nel terzo turno dell’HSBC Women’s World Championship, uno dei tornei d’inizio stagione a invito del LPGA Tour dove tra le 63 partecipanti non vi sono giocatrici italiane.

La Jutanugarn (nella foto), 23enne di Bangkok con dieci titoli sul circuito, comprensivi di due major, e due sul Ladies European Tour, ha girato in 66 (-6, sei birdie senza bogey) lasciando a un colpo l’australiana Minjee Lee (206, -10). In un giro conclusivo che si preannuncia avvincente, saranno in corsa per il titolo anche l’inglese Jodi Ewart Shadoff, terza con 207 (-9), Amy Olson, leader dopo 36 buche, la spagnola Azahara Muñoz e le coreane Jin Young Ko e Hyo Joo Kim, quarte con 208 (-8), e le altre due coreane Sung Hyun Park, numero due del Rolex ranking, ed Eun-Hee Ji, ottave con 209 (-7).

Difficile un rientro della neozelandese Lydia Ko e della coreana Inbee Park, decime con 211 (-5), e nessuna chance per la cinese Shanshan Feng e per la canadese Brooke M. Henderson, 14.e con 213 (-3), per la giapponese Nasa Hataoka, 19ª con 214 (-2), e per la coreana So Yeon Ryu, 25ª con 216 (par). In bassa classifica Lexi Thompson, 45ª con 221 (+5). Il montepremi è di 1.500.000 dollari.

I RISULTATI