fbpx

LPGA: a segno Stacy Lewis Giulia Sergas al 52° posto

  30 Aprile 2012 News
Condividi su:

Stacy Lewis (nella foto) ha ottenuto il secondo titolo nel LPGA Tour dopo aver inaugurato il suo palmares con un major (Nabisco Championship 2011), La 27enne di Toledo (Ohio) si è imposta con 271 colpi (68 67 67 69, -17) nel Mobile Bay Classic, sul tracciato del RTJ Golf Trail di Mobile, in Alabama, dove Giulia Sergas si è classificata 52ª con 287 (73 69 71 74, -1). La Lewis, che nel 2006 fu la protagonista dei Mondiali Universitari al CG Torino dove vinse la gara individuale e trascinò al successo gli Stati Uniti in quella a squadre, ha dovuto contenere nel giro finale il ritorno della 17enne Lexi Thompson (272 – 70 71 66 65, -16) , autrice di un 65 (-7) riuscendovi con un birdie alla buca 16 che ha impedito l’aggancio alla sua avversaria anche lei a bersaglio con il settimo e ultimo birdie di giornata. Alla vincitrice sono andati 187.500 dollari su un montepremi di 1.250.000 dollari.

 

Buona prova della francese Karine Icher, terza con 273 (-15), anche lei in corsa per il titolo fino alle ultime buche, quindi quarto posto con 276 (-12) per Brittany Lincicome, per le coreane So Yeon Ryu e Sun Young Yoo, per l’australiana Karrie Webb e per la spagnola Azahara Muñoz. La norvegese Suzann Pettersen, dopo un inizio penalizzante (73, +1), ha tentato la rimonta portandosi fino in 12ª posizione con 278 (-10), mentre sono state discontinue la coreana Na Yeon Choi, numero due al mondo, 20ª con 280 (-8), Cristie Kerr, 26ª con 281 (-7), e Paula Creamer, 37ª con 283 (-5). Si sono concesse un turno di riposo la taiwanese Yani Tseng, numero uno nel Rolex ranking, e la giapponese Ai Miyazato, che aveva vinto due settimane addietro il Lotte Championship.

 

Nel giro finale la Sergas ha segnato due birdie, due bogey e un doppio bogey per il 74 (+2). La triestina anche quest’anno sarà impegnata su due fronti, americano ed europeo. Dopo questo evento, infatti, tornerà nuovamente nel Ladies European Tour dove, con tre gare disputate, è 17ª nella money list: parteciperà allo Scottish Open (3-5 maggio), al Turkish Open (10-13 maggio) e al German Open (24-27 maggio) quindi rientrerà negli Stati Uniti.   I risultati