fbpx

LPGA: a segno Jodi Ewart Shadoff, 59ª Molinaro

  10 Ottobre 2022 News
Condividi su:

Primo titolo sul LPGA Tour per l’inglese Jodi Ewart Shadoff, che si è imposta con 273 (64 69 69 71, -15) colpi nel Mediheal Championship disputato al The Saticoy Club (par 72) di Somis, in California, dove Giulia Molinaro, unica italiana in gara, si è classificata 59ª con 287 (75 70 69 73, -1).

Jodi Ewart Shadoff, 34enne di Northallerton, tre partecipazioni alla Solheim Cup nel Team Europe (due successi), ha condotto una corsa di testa, rallentando, però, nel round finale, tuttavia il 71 (-1, tre birdie, due bogey), è stato sufficiente per lasciare a un colpo la 21enne filippina, ora naturalizzata giapponese Yuka Saso (274, -14), vincitrice di un Major (US Women’s Open, 2021). Al terzo posto con 275 (-13) Danielle Kang, la sudafricana Paula Reto e l’inglese Georgia Hall, al sesto con 276 (-12) Andrea Lee e al settimo con 277 (-11) la coreana Sei Young Kim. E’ uscita al taglio per un colpo di troppo la finlandese Matilda Castren, 74ª con 146 (+2), che difendeva il titolo.

Giulia Molinaro, tornata a premio dopo aver subito cinque tagli di fila, ha concluso con un 73 (+1) nato da un birdie e da due bogey. Jodi Ewart Shadoff ha ricevuto un assegno di 270.000 dollari su un montepremi di 1.800.000 dollari.

Nella foto: Giulia Molinaro