fbpx

Liselotte Neumann capitana europea nella Solheim Cup 2013

  02 Aprile 2012 News
Condividi su:

La svedese Liselotte Neumann (nella foto) è stata nominata capitana della squadra europea di Solheim Cup. La prossima sfida tra le proette continentali e quelle statunitensi si terrà dal 16 al 18 agosto 2013 sul percorso del Colorado Golf Club a Parker nel Colorado.

La Neumann, nata il 20 maggio 1966 a Finspang, è passata professionista nel 1985 iniziando la carriera nel LET, che all’epoca si chiamava WPGET. Dopo aver vinto quattro tornei è approdata dal 1988 sul circuito statunitense, tornando comunque quasi ogni anno a giocare qualche gara in Europa dove complessivamente ha conquistato undici titoli compreso quello nel British Womens Open (1994) che è riportato anche nel suo palmares americano. E’ entrata alla grande nel LPGA Tour imponendosi subito in un major, l’US Womens Open, e a fine stagione, è diventa “rookie of the year”. Ha poi ottenuto altre undici vittorie, mentre ne ha colte ulteriori quattro in giro per il mondo. Ha preso parte alle prime sei edizioni della Solheim Cup, dal 1990 al 2000 ed è stata vice capitana della compagine continentale nel 2009.

“Sono estremamente felice ed onorata – ha detto la Neumann – di essere stata scelta per guidare la formazione europea nella Solheim Cup. Questo è stato sempre un evento molto speciale per noi proettes e, personalmente, mi suscita meravigliosi ricordi del periodo in cui ero nel team. Ringrazio chi mi ha voluto affidare questo prestigioso incarico e, come squadra,  faremo di tutto per difendere sul suolo americano il trofeo conquistato lo scorso anno in Irlanda”. La prima edizione della Solheim Cup si svolse nel 1990 sul percorso di Lake Nona a Orlando in Florida e fu vinta con largo margine dalle statunitensi (11,5-4,5). Complessivamente il bilancio è di otto successi a quattro per le americane, che però sono state sconfitte nell’ultimo confronto al Killeen Castle Golf Resort in Irlanda (15-13).