fbpx

L’irlandese Paul McGinley nel Guinness dei primati

McGinley Paul 800
  07 Giugno 2020 News
Condividi su:

L’irlandese Paul McGinley ha stabilito un singolare record entrando Guinness dei primati per aver imbucato 19 putt su 23 tirati nell’arco di un minuto da due metri dalla bandiera, la distanza sociale richiesta per fronteggiare il Covid-19.

L’evento, organizzato da Paddy Power, si è volto sul percorso del Centurion Club ad Hemel Hempstead, nella contea dell’Hertfordshire in Inghilterra, e ha visto protagonisti gli inglesi Tommy Fleetwood, numero dieci mondiale, Beef Johnson e il danese Thomas Bjorn, capitano europeo vittorioso alla Ryder Cup di Parigi 2018. Con loro anche alcuni personaggi del calcio britannico quali Harry Kane, attaccante del Tottenham, Peter Crouch, ex centravanti della nazionale inglese, e Jamie Redknapp, ex calciatore e figlio dell’allenatore Harry.

Nella gara l’irlandese ha superato Fleetwood che ha fatto 16 centri, mentre ne hanno realizzati sette Kane e Redknapp. 

Paul McGinley, 53enne di Dublino, ha svolto una lunga carriera sull’European Tour con quattro vittorie, oltre a un titolo in World Cup (1997 con Padraig Harrington) e a quattro Ryder Cup disputate tutte vinte, tre da giocatore (2002, 2004, 2006) e una da capitano (2014).