fbpx

LETAS: vince l’amatuer Natalia Escuriola Elisabetta Bertini 13ª

  20 Luglio 2015 News
Condividi su:

Elisabetta Bertini, con un bel giro finale in 67 (-5) colpi, miglior score di giornata, e il totale di 217 (76 74 67, +1) si è classificata al 13° posto, risalendo dal 37°, nel CitizenGuard LETAS Trophy, gara nel calendario del Let Access – il secondo circuito femminile europeo – disputata sul tracciato del Rinkven Golf Club (par 72) a Gravenwezel in Belgio. Al 41° con 225 (72 78 75, +9)  Anna Rossi.

  Ha vinto con 205 (68 69 68, -11), la forte dilettante spagnola Natalia Escuriolache ha superato di due colpi la tedesca , che ha superato di due colpi la tedesca Olivia Cowan (207, -9), passata da pochissimo di categoria, dopo aver ottenuto a sua volta due titoli quest’anno nel circuito, e in tempo per intascare nell’occasione la prima moneta di 4.834 euro sui 30.000 in palio. In terza posizione con 208 (-8) un’altra amateur iberica di belle prospettive, Luna Sobron, in quarta con 209 (-7) la tedesca Isi Gabsa, anche per lei due centri stagionali, e in quinta con 211 (-5) la malese Ainil Bakar.   La Escuriola, alla quale è andato solo un trofeo d’argento per il suo status, ha concluso con un eagle, tre birdie e un bogey per il 68 (-4) e la Bertini ha realizzato sei birdie e un bogey. Sono uscite al taglio: Stefania Avanzo, 60ª con 152 (71 81, +8), Beatrice Tassi (am), 70ª con 154 (77 77, +10), Francesca Cuturi, 74ª con 155 (75 80, +11), Chiara Brizzolari, 82ª con 157 (79 78, +13), e Laura Sedda, 86ª con 158 (+14).   Secondo giro – Anna Rossi (72 78) ed Elisabetta Bertini (76 74), 39.e con 150 (+6), sono rimaste in gara nel CitizenGuard LETAS Trophy, evento nel calendario del Let Access – il secondo circuito femminile europeo – in svolgimento sul tracciato del Rinkven Golf Club (par 72) a Gravenwezel in Belgio. I   n grande spolvero due dilettanti spagnole, Natalia Escuriola, leader con 137 (68 69, -7), e Luna Sobron, seconda con 138 (-6) alla pari con le tedesche Olivia Cowan e Isi Gabsa, entrambe a segno due volte in stagione. In quinta posizione con 142 (-2) la finlandese Annika Nykanen, la francese Ariane Provot e la malese Ainil Bakar.   Sono uscite al taglio: Stefania Avanzo, 60ª con 152 (71 81, +8), Beatrice Tassi (am), 70ª con 154 (77 77, +10), Francesca Cuturi, 74ª con 155 (75 80, +11), Chiara Brizzolari, 82ª con 157 (79 78, +13), e Laura Sedda, 86ª con 158 (+14). Il montepremi è di 30.000 euro.   Primo giro  – La tedesca Isa Gabsa, già due titoli in stagione, guida la graduatoria con 66 (-6) colpi nel CitizenGuard LETAS Trophy, evento nel calendario del Let Access – il secondo circuito femminile europeo – in svolgimento sul tracciato del Rinkven Golf Club (par 72) a Gravenwezel in Belgio. La seguono con 67 (-5) la dilettante spagnola Luna Sobron e con 68 (-4) l’altra amateur iberica Natalia Escuriola, la finlandese Leena Makkonen, la malese Ainil Bakar e la tedesca Olivia Cowan, anche lei con due successi nell’anno.   Hanno tenuto un buon passo Stefania Avanzo, ottava con 71 (-1), e Anna Rossi, 12ª con 72 (par). Al 41° posto con 75 (+3) Francesca Cuturi, al 59° con 76 (+4) Elisabetta Bertini, al 67° con 77 (+5) Beatrice Tassi (am), all’87° con 79 (+7) Chiara Brizzolari e al 98° con 81 (+9) Laura Sedda. Il montepremi è di 30.000 euro.   Prologo – Laura Sedda, Elisabetta Bertini, Anna Rossi, Francesca Cuturi, Stefania Avanzo, Chiara Brizzolari e la dilettante Beatrice Tassi prendono parte al CitizenGuard LETAS Trophy (16-18 luglio), evento nel calendario del Let Access – il secondo circuito femminile europeo – che ha luogo sul tracciato del Rinkven Golf Club a Gravenwezel in Belgio.   Tra le numerose concorrenti in grado di prevalere ricordiamo la belga Manon De Roey, la scozzese Michele Thomson, la finlandese Oona Vartiainen, le spagnole Marta Silva e Mireia Prat, le tedesche Isa Gabsa e Olivia Cowan, le svizzere Melanie Maetzler e Anais Maggetti, l’inglese Kym Larratt e la brasiliana Victoria Lovelady. Il montepremi è di 30.000 euro.   I risultati