fbpx

LETAS: Stefania Avanzo sesta, titolo alla Boineau

Isabelle Boineau
  03 Giugno 2017 News
Condividi su:

Stefania Avanzo ha ottenuto un bel sesto posto con 209 (75 64 70, -4) colpi nel Jabra Ladies Open, torneo del LET Access disputato sul percorso del Golf Club de Evian (par 71), a Evian-les-Bains in Francia, dove Margherita Rigon si è classificata 29ª con 216 (75 70 71, +3).

Ha vinto con 206 (67 69 70, -7) la francese Isabelle Boineau (nella foto), che dopo aver concluso la gara alla pari con la svedese Johanna Gustavsson (206 – 71 69 66) l’ha superata con un birdie alla prima buca di spareggio. Entrambe hanno conquistato un posto nel field dell’Evian Championship, il quinto major femminile stagionale che si svolgerà sullo stesso circolo (14-17 settembre). In terza posizione la svedese Lynn Carlsson, l’austriaca Laura Jansone e la spagnola Natalia Escuriola, che era in vetta dopo due giri.

Non hanno superato il taglio, caduto a 146 (+4), Lucrezia Colombotto Rosso, 60ª con 148 (74 74, +6), Francesca Cuturi (78 71) e Sophie Sandolo (71 78), 68.e con 149 (+7). A Isabelle Boineau è andato un assegno di 8.000 euro su un montepremi di 50.000 euro.

 

SECONDO GIRO – Stefania Avanzo, grazie a un parziale di 64 (-7) colpi, miglior score giornata, è volata dal 59° all’ottavo posto con un totale di 139 (75 64, -3) nel Jabra Ladies Open. Il torneo del LET Access che si sta svolgendo sul percorso del Golf Club de Evian (par 71), a Evian-les-Bains in Francia, al termine concederà alle prime due classificate un posto nel field dell’Evian Championship, il quinto major femminile stagionale che si svolgerà sullo stesso circolo (14-17 settembre).

Nuova leader con 135 (70 65, -7) è la spagnola Natalia Escuriola, che precede di misura la finlandese Minea Blomqvist e la francese Isabelle Boineau (136, -6). Al quarto posto con 137 (-5) le transalpine Gwladys Nocera e Camilla Chevalier, e al sesto con 138 (-4) la tedesca Olivia Cowan e la francese Valentine Derrey, campionessa uscente, tutte in corsa per andare al major così come la Avanzo.

E’ in 35ª posizione Margherita Rigon con 145 (75 70, +3) e non hanno superato il taglio, caduto a 146 (+4), Lucrezia Colombotto Rosso, 60ª con 148 (74 74, +6), Francesca Cuturi (78 71) e Sophie Sandolo (71 78), 68.e con 149 (+7). Il montepremi è di 50.000 euro.

 

PRIMO GIRO – Sophie Sandolo, 22ª con 71 (par) colpi, è l’italiana meglio classificata nel Jabra Ladies Open, torneo del LET Access che si sta svolgendo sul percorso del Golf Club de Evian (par 71), a Evian-les-Bains in Francia, e che al termine concederà alle prime due classificate un posto nel field dell’Evian Championship, il quinto major femminile stagionale che si svolgerà sullo stesso circolo (14-17 settembre).

In grande spolvero le francesi che occupano sei dei primi sette posti in classifica. E’ al vertice Anais Meysonnier con 66 (-5) seguita a un colpo da Isabelle Boineau, Camille Chevalier e dall’inglese Meghan MacLaren (67, -4) e a due da Valentine Derrey, campionessa uscente, Gwladys Nocera e da Emilie Piquot (68, -3). A metà graduatoria Lucrezia Colombotto Rosso, 45ª con 74 (+3), Margherita Rigon e Stefania Avanzo, 59.e con 75 (+4), e in bassa Francesca Cuturi, 103ª con 78 (+7). Il montepremi è di 50.000 euro.

 

PROLOGO – Assume particolare importanza il Jabra Ladies Open  (1-3 giugno, 54 buche), torneo del LET Access in programma sul percorso del Golf Club de Evian, a Evian-les-Bains in Francia. Infatti le prime due classificate avranno un posto nel field dell’Evian Championship, il quinto major femminile che avrà luogo sullo stesso tracciato (14-17 settembre).

Cinque le italiane che proveranno a qualificarsi: Sophie Sandolo, Margherita Rigon, Stefania Avanzo, Lucrezia Colombotto Rosso e Francesca Cuturi. Vi saranno, oltre alla Sandolo e alla Rigon, altre giocatrici del Ladies European Tour quali le francesi Valentine Derrey, che difende il titolo e che è andata già due volte a segno in stagione, Gwladys Nocera, Sophie Giquel, Jade Schaeffer e Isabelle Boineau, la spagnola Nuria Iturrios, la tedesca Olivia Cowan, la svedese Linda Wessberg, le gallesi Lydia Hall e Becky Brewerton, la marocchina Maha Haddioui e le sudafricane Stacy Lee Bregman e Nicole Garcia, per citarne alcune. Il montepremi è di 50.000 euro.

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Instagram

[instagram-feed]

 Youtube