fbpx

LET: nello Xiamen Open vince Hye In Yeom

  10 Ottobre 2015 News
Condividi su:

LET: ALLA COREANA HYE IN YEOM LO XIAMEN OPEN IN CINA – Con un ottimo giro finale in 68 colpi (-4, con cinque birdie e un bogey) e lo score di 272 (71 68 65 68, -16) Hye In Yeom (nella foto) si è imposta nello Xiamen International Ladies Open, torneo del Ladies European Tour che si è svolto allo Xiamen Orient Golf & Country Club (par 72) nella città cinese da cui il circolo prende il nome.   La 23enne coreana di Incheon ha firmato il primo titolo nel circuito staccando nettamente nel turno conclusivo la thailandese Kusuma Meechai, terminata al secondo posto con 277 (-11) dove è stata agganciata dalla taiwanese Ssu-Chia Cheng, campionessa uscente, che lo scorso anno vinse la gara da amateur poco dopo essere stata medaglia d’argento nell’individuale ai Giochi Olimpici giovanili.   Si sono classificate al quarto posto con 279 (-9) la danese Nanna Koerstz Madsen, la francese Gwladys Nocera e la taiwanese Tzu-Chi Lin e al settimo con 280 (-8) la sudafricana Ashleigh Simon, la taiwanese Nontaya Srisawang e la statunitense Beth Allen. E’ uscita al taglio Sophie Sandolo, 96ª con 149 colpi (76 73, +5), unica italiana in campo.   Terzo giro – Cambio della guardia in vetta allo Xiamen International Ladies Open, torneo del Ladies European Tour che si sta svolgendo allo Xiamen Orient Golf & Country Club (par 72) nella città cinese da cui il circolo prende il nome, dove conducono con 204 (-12) colpi la coreana Hye In Yeom (71 68 65) e la thailandese Kusuma Meechai (68 69 67).   E’ scesa dal primo al terzo posto con 206 (-10) la francese Gwladys Nocera e sono al quarto con 207 (-9) l’australiana Stacey Keating e la cinese Jing Yan, leader con la Nocera dopo due turni. Si è rimessa in corsa clamorosamente per il titolo la taiwanese  Ssu-Chia Cheng, campionessa uscente, balzata dal 52° al sesto posto con 209 (-7), grazie a un 64 (-8), dove è affiancata dalla connazionale Tzu-Chi Lin, dalla danese Nanna Koerstz Madsen e dalla statunitense Beth Allen. La Ssu-Chia Cheng lo scorso anno vinse la gara da amateur poco dopo essere stata medaglia d’argento nell’individuale ai Giochi Olimpici giovanili.   E’ uscita al taglio Sophie Sandolo, 96ª con 149 colpi (76 73, +5), unica italiana in campo. Il montepremi è di 300.000 euro.   Secondo giro Sophie Sandolo, 96ª con 149 colpi (76 73, +5), unica italiana in gara, è uscita al taglio nello Xiamen International Ladies Open, torneo del Ladies European Tour che si sta svolgendo allo Xiamen Orient Golf & Country Club (par 72) nella città cinese da cui il circolo prende il nome.   La francese Gwladys Nocera (135 – 67 68, -9) è stata raggiunta in vetta alla classifica dalla cinese Jing Yan (135 – 70 65) e la coppia è seguita a due lunghezze dalla thailandese Kusuma Meechai (137, -7). Al quarto posto con 138 (-6) le inglesi Hannah Burke e Liz Young, l’australiana Stacey Keating e la taiwanese Pei-Yun Chien e all’ottavo con 139 (-5) la cinese Wei Wei Zhang, la taiwanese Ai-Chen Kuo e la coreana Hye In Yeom.   Non ha chances di difendere il titolo la taiwanese Ssu-Chia Cheng, 52ª con 145 (+1). Lo scorso anno vinse il torneo da amateur poco dopo essere stata medaglia d’argento nell’individuale ai Giochi Olimpici giovanili. Il montepremi è di 300.000 euro.   Primo giro  – Sophie Sandolo è al 97° posto con 76 (+4) colpi e rischia il taglio nello Xiamen International Ladies Open, torneo del Ladies European Tour che si sta svolgendo allo Xiamen Orient Golf & Country Club (par 72) nella città cinese da cui il circolo prende il nome.   Guida la graduatoria con 67 (-5) colpi la francese Gwladys Nocera, tallonata con 68 (-4) dalla coreana Yeon Mi Choi e dalle thailandesi Tanaporn Kongkiatkrai e Kusuma Meechai. Al quinto posto con 69 (-3)  l’inglese Hannah Burke, la scozzese Pamela Pretswell, la thailandese Janya Morrakotphan, la danese Daisy Nielsen e le cinesi Yuting Shi, Yan Liu e Xiang Sui, le ultime due dilettanti. Al 12° con 70 (-2) la danese Nicole Broch Larsen e al 36° con 72 (par) la taiwanese Ssu-Chia Cheng, campionessa uscente e vincitrice del torneo da amateur poco dopo essere stata medaglia d’argento nell’individuale ai Giochi Olimpici giovanili. La Nocera ha segnato sei birdie e un bogey, la Sandolo quattro bogey senza birdie. Il montepremi è di 300.000 euro.   Prologo Sophie Sandolo sarà l’unica italiana in campo nello Xiamen International Ladies Open (8-11 ottobre), torneo del Ladies European Tour che si svolge allo Xiamen Orient Golf & Country Club nella città cinese da cui il circolo prende il nome.   Buono il field che comprende le danesi Nicole Broch Larsen e Malene Jorgensen, le inglesi Sophie Walker, Florentyna Parker  e Trish Johnson, le francesi Gwladys Nocera e Valentine Derrey, le australiane Rebecca Artis, Stacey Keating e Sarah Kemp, la scozzese Carly Booth, la svedese Caroline Hedwall e le thailandesi Titiya Plucksataporn e Nontaya Srisawang, che guidano il gruppo di circa 70 concorrenti asiatiche. Il montepremi è di 300.000 euro.   I risultati