fbpx

LET: in Svezia domina Dewi Claire Schreefel

  07 Settembre 2014 News
Condividi su:

L’olandese Dewi Claire Schreefel (271 – 67 70 68 66, -17), nella foto, ha conquistato il primo titolo nel Ladies European Tour dominando nell’Helsingborg Open sul percorso del Vasatorp Golf Club (par 72), a Helsingborg in Svezia. La 29enne di Alkmaar ha lasciato a sette colpi l’australiana Rebecca Artis (278, -10) e a otto la gloria inglese Laura Davies (279, -9) rinvenuta con un 66 (-6), stesso score realizzato anche dalla vincitrice. Al quarto posto con 282 (-6) la francese Valentine Derrey, al quinto con 283 (-5) la danese Line Vedel e l’inglese Felicity Johnson e al settimo con 284 (-4) le gallesi Becky Brewerton e Lydia Hall, la finlandese Noora Tamminen, le australiane Nikki Garrett e Nikki Campbell, la tedesca Sophia Popov e l’austriaca Christine Wolf. La Schreefel è stata gratificata con 37.500 euro (montepremi di 250.000 euro). Non hanno superato il taglio, dopo 36 buche, le tre italiane che hanno preso parte alla gara: Margherita Rigon e Sophie Sandolo, 93.e con 152 (+8) e con gli stessi parziali (76 76), e Stefania Croce, 110ª con 155 (77 78, +11).   Terzo giro  – L’olandese Dewi Claire Schreefel è rimasta in vetta con 205 colpi (67 70 68, -11) nell’Helsingborg Open, evento del Ladies European Tour in svolgimento sul percorso del Vasatorp Golf Club (par 72), a Helsingborg in Svezia. La 29enne di Alkmaar, in cerca del primo titolo nel circuito, affronterà il turno conclusivo con due colpi di margine sull’australiana Rebecca Artis (207, -9), tre sulla svedese Caroline Hedwall (208, -8) e quattro sulla tedesca Christina Wolf (209, -7). Subito dietro la danese Line Vedel, quinta con 210 (-6), la gallese Becky Brewerton, la finlandese Noora Tamminen e l’australiana Whitney Hillier, seste con 211 (-5). Non hanno superato il taglio, dopo 36 buche, Margherita Rigon e Sophie Sandolo, 93.e con 152 (+8) e con gli stessi parziali (76 76), e Stefania Croce, 110ª con 155 (77 78, +11). Il montepremi è di 250.000 euro.    Secondo giro – L’olandese Dewi Claire Schreefel è rimasta da sola al comando con 137 colpi (67 70, -7) nell’Helsingborg Open, torneo del Ladies European Tour in svolgimento sul percorso del Vasatorp Golf Club (par 72), a Helsingborg in Svezia. La Schreefel a distaccato di due colpi l’australiana Whitney Hillier (139, -5) agganciata al secondo posto dalla connazionale Rebecca Artis e dalla scozzese Kylie Walker. Folto il gruppo in quinta posizione con 140 (-4) composto dalle danesi Nicole Broch Larsen e Line Vedel, dalla norvegese Marianne Skarpnord, dalle svedesi Caroline Hedwall e Louise Friberg, dalla tedesca Christine Wolf e dalle francesi Valentine Derrey e Lucie Andrè. Non hanno superato il taglio le tre italiane in gara: Margherita Rigon e Sophie Sandolo, 93.e con 152 (+8) e con gli stessi parziali (76 76), e Stefania Croce, 110ª con 155 (77 78, +11). Il montepremi è di 250.000 euro.   Primo giro – L’australiana Whitney Hillier e l’olandese Dewi Claire Schreefel sono in vetta con 67 (-5) colpi nell’Helsingborg Open, torneo del Ladies European Tour che si disputa sul percorso del Vasatorp Golf Club (par 72), a Helsingborg in Svezia. Hanno un colpo di ritardo la svedese Camilla Lennarth e la finlandese Minnea Blomqvist (68, -4) e occupano il quinto posto con 69 (-3) dieci concorrenti tra le quali si trovano l’inglese Laura Davies, la danese Malene Jorgensen, la francese Valentine Derrey e l’australiana Nikki Garrett. In difficoltà le tre italiane presenti: Margherita Rigon e Sophie Sandolo, 88.e con 76 (+4), e Stefania Croce, 100ª con 77 (+5). Il montepremi è di 250.000 euro.   Prologo – Stefania Croce, Margherita Rigon e Sophie Sandolo saranno le sole rappresentanti azzurre all’Helsingborg Open (4-7 settembre), evento del Ladies European Tour che avrà luogo sul tracciato del Vasatorp Golf Club, a Helsingborg in Svezia. Nelle previsioni della vigilia si fanno i nomi delle inglesi Laura Davies, Holly Clyburn e Trish Johnson, tornata al successo la scorsa settimana nell’Aberdeen Scotland Open, delle francesi Gwladys Nocera, Anne-Lise Caudal e Valentine Derrey, delle svedesi Caroline Hedwall, Camilla Lennarth e Sophie Gustafson, della statunitense Beth Allen, dell’australiana Bree Arthur e della sudafricana Stacy Lee Bregman. Il montepremi è di 250.000 euro.   I risultati