fbpx

LET Access: titolo a Chloe Leurquin Bertini decima Prat 1ª nella money list

  30 Novembre 2013 News
Condividi su:

La belga Chloe Leurquin si è imposta con 219 colpi (76 71 72,  par) nel Mineks Ladies Classic, gara che sul percorso del National Golf Club (par 73), a Belek in Turchia, ha chiuso il LET Access, secondo circuito femminile europeo. Ha ottenuto un buon decimo posto Elisabetta Bertini (227 – 72 80 75, +8) ,nella foto, che in tal modo si è assicurata la possibilità di disputare la finale della Qualifying School senza passare dalle prequalifiche, essendo terminata dodicesima nell’ordine di merito (E 11.666). Infatti alle prime cinque è stata assegnata una ‘carta’ per il circuito maggiore del 2014, mentre le altre terminate entro la 20ª piazza seguiranno la Bertini. La vincitrice, che con il successo si è guadagnata la promozione nel tour maggiore e che ha raccolto 4.834 euro su un montepremi di 30.000 euro, ha superato con un birdie alla prima buca di spareggio la spagnola Mireia Prat (219 – 74 72 73) con la quale aveva concluso alla pari le 54 buche regolamentari. Al terzo posto con 221 (+3) la norvegese Caroline Martens e la danese Julie Tvede, leader dopo due turni e affossata da un 79 (+6), al quinto con 222 (+3) la svedese Louise Larsson. La Prat è stata l’autentica mattatrice della stagione in cui ha colto due successi e la leadership nell’ordine di merito (E 34.313) con largo margine sulla connazionale Patricia Sanz Barrio (E 23.786). Nel LET anche la danese Nicole Broch Larsen, terza con E 17.724, la Leurquin, quarta con E 17.494, e la svizzera Fabienne In-Albon con E 14.106. Al 27° posto Vittoria Valvassori (E 6.973), al 41° Anna Rossi (E 4.869), al 60° Alessandra Averna (E 3.231), al 64° Laura Sedda (E 2.572), al 137° Chiara Brizzolari (E 420). Secondo giro  – Elisabetta Bertini, decima con 152 colpi (72 80, +6), ha perso sei posizioni nel secondo giro del Mineks Ladies Classic, gara che sul percorso del National Golf Club (par 73), a Belek in Turchia, chiude il LET Access, secondo circuito femminile europeo. Ha preso il largo la danese Julie Tvede (142 – 71 71, -4), che ha quattro colpi di vantaggio sulla spagnola Mireia Prat (146, par), sicura vincitrice dell’ordine di merito e che riceverà una ‘carta’ per il Ladies European Tour 2014 insieme alle altre quattro giocatrici che la seguiranno nella graduatoria dei guadagni. Al terzo posto con 147 (+1) la svedese Louise Larsson, la scozzese Heather MacRae e la belga Chloe Leurquin. Con un 80 (+7, con sette bogey) sono tramontate le speranze della Bertini, 13ª nella money list, di vincere il torneo e di assicurarsi in tal modo un posto tra le privilegiate, tuttavia avrà l’opportunità di accedere direttamente alla finale della Qualifyling School del LET, come tutte le concorrenti che termineranno tra i sesto e il 20° posto nella lista dei guadagni. Il montepremi è di 30.000 euro dei quali 4.834 euro saranno appannaggio della vincitrice. Primo giro – Ottimo inizio per Elisabetta Bertini, quarta con 72 (-1) colpi nel Mineks Ladies Classic, gara che sul percorso del National Golf Club (par 73), a Belek in Turchia, chiude il LET Access, secondo circuito femminile europeo. Ha attaccato decisamente la scozzese Heather MacRae, leader con 69 colpi (-4), quinta nella money list e ben decisa quanto meno a mantenere la posizione, ultima valida per avere una delle cinque ‘carte’ per il Ladies European Tour 2014. La MacRae, vincendo non potrebbe comunque salire oltre il terzo posto, perché sono inattaccabili le prime due in graduatoria, entrambe spagnole, Mireia Prat e Patricia Sanz Barrio, che nella gara occupano la nona posizione con 74 (+1). La MacRae precede di due lunghezze la connazionale Katy McNicoll e la danese Julie Tvede, mentre la Bertini è affiancata dalla svedese Louise Larsson e dalla norvegese Caroline Martens. Con un successo l’italiana, attualmente 13ª nella money list, entrerebbe tra le prime cinque e avrebbe la ‘carta’, ma nel frattempo ha già acquisito l’accesso alla finale della Qualifying School che verrà concesso a coloro che termineranno tra il sesto e il 20° posto nella lista dei guadagni. Il montepremi è di 30.000 euro dei quali 4.834 euro saranno appannaggio della vincitrice. Prologo – Sul percorso del National Golf Club, a Belek in Turchia, si conclude il LET Access con la disputa del The Mineks Ladies Classic (28-30 novembre). Il secondo circuito femminile europeo, che sta avendo un buon successo come dimostra la sua crescita, assegnerà al termine della gara cinque "carte" per il Ladies European Tour 2014 alle prime cinque classificate nell’ordine di merito, mentre le altre quindici concorrenti che seguiranno in graduatoria, potranno prendere parte alla finale della Qualifying School, evitando le prequalifiche. Sarà sicuramente tra queste quindici Elisabetta Bertini, 13ª nella money list, unica italiana in campo in Turchia che con un successo potrebbe entrare tra le cinque privilegiate. Cercheranno di difendere la posizione le spagnole Mireia Prat e Patricia Sans Barrio, la danese Nicole Broch Larsen, la svizzera Fabien In-Albon e la scozzese Heather MacRae, attualmente ai primi posti dell’ordine di merito, ma sono a ridosso e decise a rimontare l’olandese Chrisje De Vries, la belga Chloe Leurquin, la tedesca Steffi Kirchmayr e la scozzese Pamela Feggans. Il montepremi è di 30.000 euro dei quali 4.834 euro saranno appannaggio della vincitrice.   I risultati