fbpx

LET Access: in Belgio Isabella Ramsay non fa sconti, 17ª Bertini

  19 Luglio 2014 News
Condividi su:

​Era tra le favorite e non si smentita la svedese Isabella Ramsay, che ha colto il secondo titolo stagionale nel LET Access, il circuito minore femminile continentale, imponendosi con 209 colpi (67 71 71, -7) nel Royal Belgian Golf Federation Trophy, svoltosi sul tracciato del Rinkven Golf Club (par 72) a Gravenwezel in Belgio.

La 27enne di Brunnby, che ha consolidato la sua posizione di leader nell’ordine di merito con i  4.842 euro intascati sui 30.000 in palio, ha girato in 71 (-1), andando in altalena con sei birdie e cinque bogey, e ha avuto ragione della dilettante spagnola Marta Sanz Barrio, seconda con 212 (-4) dopo una rimonta dal 12° posto dovuta a un 66 (-6). Al posto con 213 (-3) l’inglese Kiran Matharu, al quarto con 214 (-2) la svedese Emma Westin, che dopo essere salita in vetta nel secondo turno, sorpassando di due colpi la Ramsay, ha ceduto con un 78 (+6), al quinto con 217 (+1) la francese Astrid Vayson de Pradenne. euro intascati sui 30.000 in palio, ha girato in 71 (-1), andando in altalena con sei birdie e cinque bogey, e ha avuto ragione della dilettante spagnola Marta Sanz Barrio, seconda con 212 (-4) dopo una rimonta dal 12° posto dovuta a un 66 (-6). Al posto con 213 (-3) l’inglese Kiran Matharu, al quarto con 214 (-2) la svedese Emma Westin, che dopo essere salita in vetta nel secondo turno, sorpassando di due colpi la Ramsay, ha ceduto con un 78 (+6), al quinto con 217 (+1) la francese Astrid Vayson de Pradenne. Ha concluso al 17° posto con 222 (71 77 74, +6) Elisabetta Bertini (nella foto), dove era già dopo 36 buche, ed è arretrata di sette posizioni Vittoria Valvassori, 24ª con 225 (72 76 77, +9), che l’affiancava. A premio anche Stefania Avanzo, 40ª con 230 (76 75 79, +14), e Alessandra Averna, 47ª con 234 (77 76 81, +18). E’ uscita al taglio Anna Rossi, 70ª con 162 (80 82, +18). Secondo giro – Vittoria Valvassori (72 76) ed Elisabetta Bertini (71 77), 17.e con 148 (+4), hanno perso un po’ di terreno nel Royal Belgian Golf Federation Trophy, gara del LET Access, il secondo circuito femminile continentale, che si conclude sul tracciato del Rinkven Golf Club (par 72) a Gravenwezel in Belgio. Sono rimaste in gara Stefania Avanzo, 31ª con 151 (76 75, +7), e Alessandra Averna, 40ª con 153 (77 76, +9) ed è uscita Anna Rossi, 70ª con 162 (80 82, +18). La svedese Emma Westin (136 – 68 68, -8) è salita in vetta sorpassando la connazionale Isabella Ramsay (138, -6) e la francese Melodie Bourdy (139, -5), entrambe leader dopo un turno, Al quarto posto con 141 (-3) l’inglese Kiran Matharu e al quinto con 143 (-1) la scozzese Laura Murray e la svizzera Melanie Maetzler. Il montepremi è di 30.000 euro dei quali 4.842 euro andranno alla vincitrice. Primo giro – La francese Melodie Bourdy e la svedese Isabelle Ramsay, due delle favorite, hanno subito attaccato portandosi in vetta con 67 (-5) colpi nel Royal Belgian Golf Federation Trophy, gara del LET Access, il secondo circuito femminile continentale, che ha preso il via sul tracciato del Rinkven Golf Club a Gravenwezel in Belgio. Le seguono con 68 (-4) la svedese Emma Westin, altra candidata al titolo, e con 69 (-3) l’inglese Abbey Gittings e la scozzese Laura Murray. Sono in buona posizione Elisabetta Bertini, settima con 71 (-1), e Vittoria Valvassori, decima con 72 (par), e possono superare il taglio Stefania Avanzo, 35ª con 76 (+4), e Alessandra Averna, 46ª con 77 (+5), mentre il compito sembra più difficile per Anna Rossi, 63ª con 80 (+8). Il montepremi è di 30.000 euro dei quali 4.842 euro andranno alla vincitrice. Prologo – Vittoria Valvassori, Anna Rossi, Elisabetta Bertini, Stefania Avanzo e Alessandra Averna saranno impegnate nel Royal Belgian Golf Federation Trophy  (17-19 luglio, 54 buche), gara del LET Access, il secondo circuito femminile continentale, che avrà luogo sul tracciato del Rinkven Golf Club a Gravenwezel in Belgio. Vittoria Valvassori, apparsa molto tonica nelle ultime uscite, sarà nel novero delle favorite insieme alla danese Monica Christiansen, alle svedesi Isabella Ramsay ed Emma Westin, alla svizzera Melanie Maetzler, alla russa Galina Rotmistrova e alla francese Melodie Bourdy. Il montepremi è di 30.000 euro dei quali 4.842 euro andranno alla vincitrice.   I risultati