fbpx

Le decisioni del Consiglio Federale

  17 Maggio 2013 News
Condividi su:

Si è riunito a Milano, presso la sede del CONI, il Consiglio Federale della Federazione Italiana Golf. Queste le principali decisioni assunte e gli argomenti trattati: Comunicazioni del Presidente – Il Presidente ha riferito sulle ultime vicende del CONI che hanno portato alla sua nomina alla Presidenza della Coni Servizi ricevendo dal Consiglio i rallegramenti per il prestigioso incarico. E’ stata fissata la data della prossima riunione per l’11 luglio a Roma presso la sede federale. Affari amministrativi – Il Consiglio dopo aver approvato il verbale della precedente riunione, ha assunto dei provvedimenti amministrativi e le relative delibere. E’ stata ratificata l’aggiudicazione della gara a mezzo di cottimo fiduciario per l’affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo della FIG, alla Società AON, alla quale verrà riconosciuta la posizione di fornitore ufficiale. Open d’Italia e manifestazioni professionistiche – Dopo una relazione introduttiva sulla situazione dell’ufficio marketing del Consigliere Antonio Bulgheroni, sono stati ascoltati Alessandro Rogato e Barbara Zonchello, Presidente e Direttore del Comitato organizzatore Open professionistici di golf, i quali hanno illustrato il budget preventivo e provvisorio dello stesso. Il Consiglio, in considerazione dell’attuale situazione economica e delle difficoltà nel reperimento degli sponsor ha stabilito con rammarico di dover annullare la disputa dell’Open d’Italia Femminile previsto nei giorni dal 5 al 7 luglio presso il Golf Club Dolomiti, che è stato ringraziato per la disponibilità fornita auspicando che sia possibile rinviare la manifestazione al prossimo anno. Decentramento – Il Consiglio, su proposta dei Presidenti dei Comitati e dei Delegati Regionali, ha proceduto a nominare i seguenti Delegati Provinciali: Pier Luigi Arobba (Alessandria), Giorgio Giannuzzi (Asti), Ferruccio Ribezzo (Cuneo), Camillo Langè (Verbania), Gabriella Petrillo (Milano e Monza/Brianza), Giorgio Bresciani-Torri (Brescia), Giovanni Cavadini (Como), Giorgio Siani (Lecco), Roberto Meisina (Pavia), Giulio Moroni (Varese), Giulio Franzini (Lodi), Maurizio Bucarelli (Bergamo), Gabriele Doglio (Sondrio), Luca Francesco Gaimari (Cremona), Giuseppe Bertoncello (Padova), Nino Rossi (Rovigo), Paola Bottin (Belluno), Evelino Morandin (Treviso), Sandro Belluscio (Vicenza), Barbara Azzini (Verona), Giovanni Anfodillo (Venezia), Carlo Pallavicino (Firenze e Arezzo), Luca Palagi (Lucca e Marra-Carrara), Andrea Porcelli (Pisa), Giovanni Ghezzani (Livorno), Roberto Martini (Siena e Grosseto), Angiolo Marchetti (Pistoia), Enrico Albini (Prato), Alberto Luminati (Persaro e Urbino), Francesco Sabatucci (Macerata, Fermo e Ascoli Piceno), Giorgio Gregori (Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo), Piero Mastroberardino (Avellino), Raimondo Gaetani D’Aragona (Caserta), Alicia Pastor Sanz ( Bari, Taranto e Foggia), Salvatore Gaetano (Catanzaro e Crotone), Francesco Perelli (Cosenza), Mario Eugenio Conti (Sassari e Olbia Tempio), Antonio Puddu (Oristano e Nuoro), Francesco Lippi (Medio Campidano e Ogliastra), Roberto Doglio (Cagliari e Sulcis-Iglesiente), Antonio Pulvirenti (Catania, Messina, Ragusa, Enna e Siracusa) e Fabio Savagnone (Palermo, Trapani, Agrigento e Caltanisetta). Il Consigliere Andrea Pischiutta ha relazionato sull’andamento della riunione dei Presidenti dei Comitati Regionali e dei rappresentanti dei Delegati Regionali del giorno precedente ed il Consiglio ha preso atto delle richieste e delle proposte avanzate. Stampa, Promozione e Turismo – Il Consiglio ha approvato il rinnovo dell’accordo di collaborazione con la Gazzetta dello Sport ed ha approvato il testo definitivo del Protocollo d’Intesa tra la Federazione Italiana Golf ed Italy Golf & More, che verrà sottoscritto a Roma il prossimo 28 maggio in occasione di un incontro con i vertici dell’ENIT. Il Consiglio ha inoltre preso nota della relazione del consulente per il Turismo Maurizio De Vito Piscicelli sulle recenti iniziative e attività svolta per la promozione dell’offerta turistica italiana all’estero. Settore Tecnico – Il Consiglio , su proposta dei responsabili del settore Attività Dilettantistica, ha integrato l’elenco degli atleti di Interesse Nazionale con l’inserimento di Francesco Testa tra gli amateurs e di Enrico Di Nitto e Stefano Pitoni tra i Probabili Nazionali. Il Consiglio ha deliberato la partecipazione alle gare previste nel calendario dell’attività agonistica internazionale di alto livello e di non alto livello maschile e femminile sino al mese di agosto. Ha altresì approvato un corso per la squadra nazionale femminile presso il Golf Club le Robinie dal 25 al 26 maggio, ed un raduno di preparazione per i Campionati Europei femminili al Golf Club Torino dal 27 al 30 giugno. Il Consiglio ha poi preso nota delle relazioni delle trasferte delle squadre nazionali dilettanti e sulla partecipazione dei componenti la squadra nazionale professionisti ai tornei dei vari circuiti. Sono stati approvati degli accordi di partnership con la società Technogym per l’allestimento della palestra della Scuola Nazionale di Golf e con la società Unibell per la fornitura di un apparecchiatura fisioterapica Human Tecar. Il Segretario Generale ha relazionato sulla corrispondenza intercorsa con l’Associazione Europea di Golf con riferimento alla recente introduzione della possibilità per i giocatori di alcune categorie di dichiarare il loro score non valido ai fine della variazione dell’handicap in aumento. La Commissione handicap e course rating dell’EGA ha invitato la Federazione a revocare appena possibile tale modifica al regolamento. Il Consiglio ha stabilito di rispondere facendo presente che ogni provvedimento ulteriore potrà essere adottato solo alla fine dell’anno quando saranno meglio valutabili gli effetti della modifica introdotta. Istituzione Settore Paralimpico – Il Consiglio preso atto dello scioglimento della Federazione italiana Golf Disabili, ha espresso parere favorevole all’istituzione di un settore paralimpico all’interno della Federazione Italiana Golf, dando mandato al Presidente federale per i necessari conseguenti passi, d’intesa con il Comitato Italiano Paralimpico. Impianti, affiliazioni e aggregazioni – Il Consiglio ha preso atto della comunicazione del Presidente del Comitato Regionale Toscana Andrea Scapuzzi e della proposta del Comune di Livorno di mettere a disposizione nel centro della città un’area dove realizzare un campo pratica ed un campo di golf di 9 buche di dimensioni ridotte. Il Consiglio ha espresso parere favorevole alla realizzazione dell’impianto, che verrà finanziato e gestito da una Società Sportiva Dilettantistica in fase di costituzione, e ha dato mandato al consigliere Gianni Collini, assistito dal Vice Presidente Antonio Bozzi e dal Segretario Generale Stefano Manca, a procedere nella trattativa sino alla sottoscrizione degli accordi. Il Consiglio ha poi deliberato l’affiliazione del St. Vigil Seis Golf Club SSD (Bolzano) e la contestuale disaffiliazione del Castelrotto Alpe di Siusi ASD, al quale subentra, l’affiliazione del Tanka Golf e Country Club ASD (Cagliari), che subentra al Tanka Golf Club ASD, e l’affiliazione del Golf Club Bogogno SSD (Novara) in sostituzione dell’ASD Circolo Golf Bogogno, a far data dal perfezionamento della pratica. Sono stati inoltre aggregati Golfino del Monzeglio ASD (Varese ) e Sibilla Golf ASD (Macerata). Commissione federale atleti – IL Consiglio ha infine approvato la costituzione della Commissione Nazionale atleti federale che risulta Composta da Marco Durante (Componente Consiglio Nazionale CONI e Consiglio federale), Marco De Rossi (Componente Consiglio federale) e Isabella Maconi.