fbpx

LE AZZURRE HANNO VINTO IL CAMPIONATO EUROPEO SENIORES A SQUADRE GLI AZZURRI QUARTI

  08 Settembre 2012 News
Condividi su:

Le azzurre seniores hanno superato in finale per 3,5-1,5 la Francia e hanno vinto il Campionato Europeo Seniores a Squadre che si è disputato al Golf Club Lugano (par 70) in Svizzera. Hanno fatto parte del team: Silvia Valli (capitana), Francesca Christillin, Camilla Dettori, Giovanna Foglia, Emanuela Gumirato e Guenda Preti Moavero. E’ il decimo successo nell’anno degli amateur azzurri in campo internazionale.

 

Le italiane hanno conquistato il punto nel doppio con Giovanna Foglia/Camilla Dettori (2 up su Carine Bourdy/Véronique Ewald), poi hanno colto gli altri due punti per il titolo con Francesca Christillin (3/1 su Virginie Burrus) e con Guenda Preti Moavero (1 up su Marie-Ange Michaud). Per le transalpine unico punto pieno di Sophie Pfeiffer (6/4 su Emanuela Gumirato) e pari tra Silvia Valli e Laurence Rozner. Le azzurre hanno concluso la qualificazione su 36 buche medal al terzo posto con 783 (399 384) colpi, alle spalle di Francia (764 – 378 386) e Inghilterra (775). In tal modo hanno avuto accesso al primo girone dove hanno sconfitto nei quarti la Svezia per 4-1 e in semifinale l’Irlanda per 3-2. L’Irlanda ha conquistato il terzo posto battendo la Spagna per 3-2. Nelle altre finali: Svezia-Germania 3,5-1,5 (5° posto); Inghilterra-Svizzera 3-2 (7°); Belgio-Scozia 3-2 (9°); Danimarca-Finlandia 4-1 (11°); Austria-Olanda 4-1 (13°). Classifica finale: 1° Italia; 2° Francia; 3° Irlanda; 4° Spagna: 5° Svezia; 6° Germania; 7° Inghilterra; 8° Svizzera; 9° Belgio; 10° Scozia; 11° Danimarca; 12° Finlandia; 13° Austria; 14° Olanda; 15° Islanda.

 

GLI AZZURRI TERMINANO AL QUARTO POSTO – La compagine azzurra ha concluso al quarto posto i Campionati Europei Seniores a squadre maschili disputati sul percorso del Clube de Golf do Estoril (par 69) nei pressi di Cascais in Portogallo. Nella finale per il bronzo l’Italia (Federico Lang, capitano, Marco Bussinello, Cesare Castellini, Francesco Ghirardi, Lorenzo Sartori, Vincenzo Sità) è stata battuta dall’Inghilterra per 4,5-0,5, mentre il titolo è stato appannaggio della Svezia (3,5-1,5 sulla Germania).

 

La formazione azzurra, forse un po’ demotivata dopo la rocambolesca sconfitta subita in semifinale ad opera degli svedesi (3-2) passati con il terzo punto ottenuto nel doppio dopo otto buche di spareggio, ha lasciato via libera agli avversari che si sono assicurati i quattro punti con John Ambridge/Andrew Stacey nel doppio (2/1 su Cesare Castellini/Marco Bussinello) e nei singoli con Alan Squires (5/4 su Federico Lang), con Martin Galway (4/3 su Vincenzo Sità) e con Tyrone Carter (6/5 su Lorenzo Sirtori). Pari tra Francesco Ghirardi e Chris Reynolds. L’Italia aveva avuto accesso al primo girone classificandosi al sesto posto con 744 (380 364) colpi nella qualificazione su 36 buche medal in cui si è imposta con 709 (358 351) colpi l’Inghilterra, davanti a Scozia (720) e Irlanda (724). Nel primo turno di match play gli azzurri hanno avuto ragione dell’Irlanda per 3-2, poi le due sconfitte. Questi i risultati delle altre finali dell’ultima giornata: Irlanda-Spagna 4-1 (5° posto); Scozia-Belgio 3-2 (7°); Svizzera-Francia 2-1 (9°); Portogallo-Repubblica Ceca 3-0 (11°); Finlandia-Olanda 2,5-0,5 (13°); Danimarca-Norvegia 2-1 (15°). Per il 17° posto si è svolto un girone all’italiana con quattro squadre. I risultati: Slovenia-Israele 4-1; Austria-Lussemburgo 4-1; Lussemburgo-Israele 4-1; Austria-Slovenia 5-0; Lussemburgo-Slovenia 3-0; Austria-Israele 2-1. Classifica: Austria p. 3; Lussemburgo 2; Slovenia 1; Israele 0. Classifica finale: 1° Svezia; 2° Germania; 3° Inghilterra; 4° Italia; 5° Irlanda; 6° Spagna; 7° Scozia; 8° Belgio; 9° Svizzera; 10° Francia; 11° Portogallo; 12° Repubblica Ceca; 13° Finlandia; 14° Olanda; 15° Danimarca; 16° Norvegia; 17° Austria; 18° Lussemburgo; 19° Slovenia; 20° Israele.

 

Semifinali – Le azzurre si batteranno per il titolo e gli azzurri per il terzo posto nell’ultima giornata dei Campionati Europei Seniores a squadre. Nel campionato femminile, al Golf Club Lugano (par 70) in Svizzera, l’Italia ha battuto in semifinale l’Irlanda per 3-2 e affronterà la Francia (3,5-1,5 sulla Spagna) in finale. Per il terzo posto saranno di fronte Spagna e Irlanda. Nel sottogirone: Svizzera-Germania 3,5-1,5; Scozia-Inghilterra 3-2. Finale per il 5° posto: Germania-Svezia; per il 7° Svizzera-Inghilterra.

 

In un confronto ricco di emozioni le azzurre hanno avuto la meglio grazie ai tre punti conquistati nei singoli da Guenda Preti Moavero (alla 19ª  con Suzanne Corcoran), da Emanuela Gumirato (alla 19ª su Carol Wickham) e da Silvia Valli (1 up su Violet McBride), mentre le irlandesi hanno colto i loro due punti con Helen Jones (1 up su Francesca Christillin) e nel doppio con Sheena McElroy/Pat Doran (2/1 su Giovanna Foglia/Camilla Dettori). Nel secondo girone: Scozia-Finlandia 3-2; Belgio-Danimarca 3,5-1,5. Finale per il 9° posto: Scozia-Belgio; per l’11° Finlandia-Danimarca; per il 13° Olanda contro Austria, che ha sconfitto l’Islanda (4-1) relegandola al 15° e ultimo posto. Nel torneo maschile, sul percorso del Clube de Golf do Estoril (par 69) nei pressi di Cascais in Portogallo, l’Italia ha ceduto per 3-2 di fronte alla Svezia e contenderà il terzo posto all’Inghilterra che ha lasciato strada alla Germania (3-2) nell’altra semifinale. Nel sottogirone: Irlanda-Scozia 4-1; Spagna-Belgio 4-1. Finale per il 5° posto: Irlanda-Spagna; per il 7°: Scozia-Belgio.

 

Gli azzurri hanno visto sfuggire la finale nel doppio quando Marco Bussinello/Vincenzo Sità sono stati sconfitti da Bob Backstedt/Per Hildebrand all’ottava buca di spareggio, la 26ª giocata. Nei doppi c’era stata parità e le buche supplementari erano state favorevoli all’Italia perché Lorenzo Sartori (alla 19ª su Hans Ivarsson) e Federico Lang (alla 21ª su Stefan Lindberg) erano riusciti a mantenere il risultato in equilibrio proprio oltre la 18ª buca dopo che avevano perso Cesare Castellini (8/7 da Mats Anderson) e Francesco Ghirardi (4/2 da Tomas Persson).

 

Nel secondo girone: Francia-Portogallo 4-1; Svizzera-Repubblica Ceca 5-0. Finale per il 9° posto: Francia-Svizzera; per l’11°: Portogallo-Repubblica Ceca. Nel sottogirone: Olanda-Danimarca 3,5-1,5; Finlandia-Norvegia 4-1. Finale per il 13° posto: Olanda-Finlandia; per il 15°: Danimarca-Norvegia. Nel terzo girone (classifica a punti per il 17° posto): Lussemburgo-Israele 4-1; Austria-Slovenia 5-0. Prossimi incontri: Lussemburgo-Slovenia; Austria-Israele. Classifica: Austria p. 2; Slovenia e Lussemburgo p. 1; Israele p. 0.

 

Quarti di finale – Le due compagini azzurre hanno superato il primo turno di match play e sono approdate in semifinale nei Campionati Europei Seniores a squadre. Nel torneo maschile, sul percorso del Clube de Golf do Estoril (par 69) nei pressi di Cascais in Portogallo, l’Italia ha sconfitto per 3-2 l’Irlanda e si giocherà l’accesso in finale con la Svezia (3-2 sulla Scozia). L’altra finalista sarà designata dall’incontro tra Germania (3-2 sulla Spagna) e Inghilterra (3-2 sul Belgio). Nel sottogirone per il quinto posto: Scozia-Irlanda e Spagna-Belgio. Gli azzurri hanno prevalso nel doppio con Marco Bussinello/Vincenzo Sità (3(2 su Michael Coote/John Mitchell), poi c’è stato grande equilibrio nei singoli con il secondo punto di Cesare Castellini (2 up su Maurice Kelly), il pareggio irlandese con i successi di Arthur Pierse (5/4 su Francesco Ghirardi) e di Adrian Morrow (4/3 su Federico Lang) e la vittoria italiana siglata da Lorenzo Sartori (1 up su Garth McGimpsey). Nel secondo flight, dove l’obiettivo è il nono posto: Portogallo-Olanda 3,5-1,5; Francia-Danimarca 4-1; Repubblica Ceca-Finlandia 3-2; Svizzera-Norvegia 3-2. Secondo turno a eliminazione diretta: Portogallo-Francia, Repubblica Ceca-Svizzera. Nel sottogirone (13° posto): Olanda-Danimarca; Finlandia-Norvegia. Nel terzo girone (classifica a punti per il 17° posto): Slovenia-Israele 4-1, Austria-Lussemburgo 4-1. In programma: Israele-Lussemburgo, Austria-Slovenia. Nel campionato femminile la compagine azzurra ha battuto per 4-1 la Svezia. Ora l’Italia incontrerà l’Irlanda che ha liquidato l’Inghilterra per 3,5-1,5. Nell’altra semifinale saranno di fronte la Francia (4-1 sulla Svizzera) e la Spagna (3-2 sulla Germania). Le azzurre hanno conquistato il punto del doppio con Giovanna Foglia/Camilla Dettori (6/4 su Anki Hermansson/Elisabeth Wilander) e poi hanno chiuso il conto nei singoli con Guenda Preti Moavero (3/2 su Christina Birke) e con Silvia Valli (4/3 su Viveka Hoff). Pari tra Emanuela Gumirato e Helene Maxe e tra Francesca Christillin e Birgitta Ljung. Nel sottogirone, per la conquista del quinto posto, si svolgeranno i match: Svizzera-Germania e Svezia-Inghilterra. Nel secondo girone, dove è in palio in nono posto, questi i risultati: Scozia-Islanda 4-1; Finlandia-Austria 3-2; Danimarca-Olanda 3,5-1,5. In semifinale: Scozia-Finlandia e Danimarca-Belgio, quest’ultimo team ammesso direttamente al secondo turno. Nel sottogirone, Islanda-Austria. La perdente si classificherà 15ª e ultima, la vincente contenderà all’Olanda il 13° posto. Secondo giro di qualifica – Le due squadre azzurre sono entrate nel primo girone ai Campionati Europei Seniores a squadre e competeranno per il titolo nella fase match play. Nel torneo maschile, sul percorso del Clube de Golf do Estoril (par 69), nei pressi di Cascais in Portogallo, l’Italia si è classificata al sesto posto con 744 (380 364) colpi nella qualificazione su 36 buche medal (Cesare Castellini 75 70, Lorenzo Sartori 76 70, Federico Lang 76 73, Francesco Ghirardi 77 75. Marco Bussinello 76 76, Vincenzo Sità 77 78). Si è imposta con 709 (358 351) colpi l’Inghilterra, davanti a Scozia (720), Irlanda (724), Germania (728) e Spagna (736). Hanno avuto accesso al primo flight anche la Svezia, settima con 745 e il Belgio ottavo con 746. Sono finite nel secondo girone le compagini che sono terminate dal nono al 16° posto, nell’ordine: Svizzera (753), Portogallo (756), Francia (764), Finlandia (778), Repubblica Ceca (781), Danimarca (783), Olanda (789) e Norvegia (791). Nel terzo Austria (972), Israele (821), Slovenia (830) e Lussemburgo (843). Nel primo turno di match play: Italia-Irlanda, Scozia-Svezia, Germania-Spagna e Belgio-Inghilterra. Secondo girone: Portogallo-Olanda, Danimarca-Francia, Finlandia-Repubblica Ceca, Norvegia-Svizzera. Nel terzo: Israele-Slovenia, Lussemburgo-Austria Nel campionato femminile, al Golf Club Lugano (par 70) in Svizzera, le azzurre hanno concluso la qualificazione al terzo posto con 783 (399 384) colpi, stesso score della Germania, superata per i migliori punteggi scartati. Questi i parziali delle italiane: Silvia Valli 76 78, Francesca Christillin 80 79, Camilla Dettori 87 76, Giovanna Foglia 82 79, Emanuela Gumirato 87 74, Guenda Preti Moavero 74 77. Al primo posto la Francia con 764 (378 386), al secondo l’Inghilterra (775) e nel primo girone anche la Spagna, quinta con 784, quindi la Svezia (793), l’Irlanda (799) e la Svizzera (803). Ammesse nel secondo flight le altre sette compagini partecipanti classificatesi dal nono posto in poi nell’ordine: Belgio (806), Scozia (814), Austria (817), Olanda (824), Danimarca (827), Finlandia (847) e Islanda (901), Questi gli incontri del primo girone: Francia-Svizzera, Germania-Spagna, Svezia-Italia. Irlanda-Inghilterra. Nel secondo: Scozia-Islanda, Austria-Finlandia. Olanda-Danimarca. Direttamente al secondo turno il Belgio.

 

Primo giro qualifica – Le azzurre sono al quinto posto e gli azzurri al nono dopo il primo dei due giri di qualifica su 36 buche medal nei Campionati Europei Seniores a squadre. Sul percorso del Clube de Golf do Estoril, nella foto (par 69), nei pressi di Cascais in Portogallo, l’Italia ha concluso con 380 (+35) colpi e i seguenti parziali: Cesare Castellini 75 (+6), Lorenzo Sartori 76 (+7), Marco Bussinello 76 (+7), Federico Lang 76 (+7), Vincenzo Sità 77 (+8), Francesco Ghirardi 77 (+8). E’ al comando con 353 (+8) la Scozia davanti a Inghilterra (358, +13), Irlanda (360, +15), Germania (364, +19), Spagna (366, +21), Belgio (372, +27), Portogallo (378, +33) e Svizzera (379, +34). Nel campionato femminile, al Golf Club Lugano(par 70) in Svizzera, le italiane hanno segnato 399 (+49) colpi con questi score individuali:  Silvia Valli 76 (+6), Francesca Christillin (80, +10), Camilla Dettori 87 (+17), Giovanna Foglia (82, +12), Emanuela Gumirato 87 (+17) e Guenda Preti Moavero 74 (+4). Sono in vetta con 378 (+28) Francia e Inghilterra, seguite da Spagna (390, +40) e Germania (394, +44). Le azzurre precedono il Belgio e l’irlanda, seste con 400 (+50), e la Svizzera ottava con 402 (+52). Entrambi i tornei si svolgono con la stessa formula: qualificazione su 36 buche medal e match play. Le prime otto squadre classificate saranno ammesse al primo girone ad eliminazione diretta e competeranno per il titolo. Le altre si batteranno per le posizioni a partire dalla nona. Prologo – Dal 4 all’8 settembre si svolgeranno i Campionati Europei Seniores a squadre maschili e femminili ai quali prendono parte le rappresentative azzurre. Il torneo maschile avrà luogo al Clube de Golf do Estoril, nei pressi di Cascais in Portogallo, con il team italiano formato da Federico Lang (capitano), Marco Bussinello, Cesare Castellini, Francesco Ghirardi, Lorenzo Sartori e Vincenzo Sità. Oltre a quella azzurra saranno in campo le selezioni di Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Inghilterra, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Israele, Lussemburgo, Olanda, Norvegia, Portogallo, Scozia, Slovenia, Spagna, Svezia e Svizzera. Il campionato femminile avrà luogo al Golf Club Lugano in Svizzera. Vi prenderanno parte le rappresentative di quindici nazioni: Italia, Austria, Belgio, Danimarca, Inghilterra, Finlandia, Francia, Germania, Islanda, Irlanda, Olanda, Scozia, Spagna, Svezia e Svizzera. Difenderanno i colori italiani Silvia Valli (capitana), Francesca Christillin, Camilla Dettori, Giovanna Foglia, Emanuela Gumirato e Guenda Preti Moavero. Entrambi i tornei si svolgono con la stessa formula: qualificazione su 36 buche medal e match play. Le prime otto squadre classificate saranno ammesse al primo girone ad eliminazione diretta e competeranno per il titolo. Le altre si batteranno per le posizioni a partire dalla nona.