fbpx

Ladies British Amateur: ancora un’ottima prova di Roberta Liti (terza)

  23 Agosto 2013 News
Condividi su:

Roberta Liti (nella foto) ha offerto un’altra ottima prova classificandosi terza con 287 colpi (72 70 77 68, -9) nel Ladies British Amateur Stroke Play Championship disputato sul percorso del Prestwick Golf Club (par 74), nella città scozzese da cui il circolo prende il nome. Ha vinto con 282 (68 72 73 69, -14) la cinese Jing Yan, che la scorsa settimana si è imposta nel Girls British Open Amateur superando in finale proprio la Liti. Al secondo posto con 284 (-12) l’inglese Gemma Dryburgh, al quarto con 293 (-3) Amy Boulden, al quinto con 294 (-2) Rachel Goodall. Nella terza e ultima giornata si sono effettuate 36 buche. La Liti ha iniziato il terzo giro in seconda posizione, a due colpi dalla cinese, ma con un 77 (+3) è scesa al sesto posto a sei colpi dalla Yan e dalla Dryburgh, che l’ha raggiunta. Nel quarto l’azzurra, 18enne portacolori del GC L’Abbadia, ha realizzato il miglior score del turno con un 68 (-6) con il quale ha trovato posto sul podio. Nel frattempo la Yan con un parziale di 69 (-5) ha avuto ragione della Dryburgh (71, -2). Sono uscite al taglio, che dopo 36 buche ha lasciato in gara 41 concorrenti: Martina Flori, 51ª con 159 (85 74, +11), Camilla Mortigliengo, 55ª con 160 (81 79, +12), Beatrice Tassi, 73ª con 165 (86 79, +17), Valentina Leardi, 88ª con 174 (89 85, +26), e Carolina Tassi, 93ª con 182 (93 89, +34). Le ultime tre hanno partecipato a titolo personale. Il team azzurro è stato accompagnato da Stefano Sardi. Secondo giro – Roberta Liti è salita dal terzo al secondo posto con 142 colpi (72 70, -6) nel secondo giro del Ladies British Amateur Stroke Play Championship in svolgimento sul percorso del Prestwick Golf Club (par 74), nella città scozzese da cui il circolo prende il nome, e che si concluderà con la disputa della ultime 36 buche nella terza giornata. L’azzurra ha accorciato le distanze della cinese Jing Yan, leader con 140 (68 72, -8) e dalla quale è stata superata nella finale del recente Girls British Amateur: ora ha l’occasione per prendersi una pronta rivincita. Saranno comunque in corsa per il titolo anche Gemma Dryburgh e Rachel Goodall, terze con 144 (-4), Amber Ratcliffe, quinta con 145 (-3), Sarah Jane Boyd, Lauren Whyte, Leona Maguire e la danese Cecilie Bofill, seste con 146 (-2). Sono uscite al taglio, che ha lasciato in gara 41 concorrenti: Martina Flori, 51ª con 159 (85 74, +11), Camilla Mortigliengo, 55ª con 160 (81 79, +12), Beatrice Tassi, 73ª con 165 (86 79, +17), Valentina Leardi, 88ª con 174 (89 85, +26), e Carolina Tassi, 93ª con 182 (93 89, +34). Le ultime tre hanno partecipato a titolo personale. Il team azzurro è accompagnato da Stefano Sardi. Primo giro – Roberta Liti, seconda nel recente Girls British Open Amateur, ha confermato il suo buon momento di forma classificandosi in terza posizione con 72 (-2) colpi nel primo giro del Ladies British Amateur Stroke Play Championship in svolgimento sul percorso del Prestwick Golf Club (par 74), nella città scozzese da cui il circolo prende il nome. E’ al comando con 68 (-6) la cinese Jing Yan, che ha superato l’azzurra nella finale del Girls British, la quale precede di tre colpi l’irlandese Lisa Maguire (71, -3), mentre la Liti è affiancata dalle britanniche Amy Boulden, Gemma Dryburgh, Charlotte Leathem e Rachel Goodall. E’ al 63° posto con 81 (+7) Camilla Mortigliengo, all’80° con 85 (+11) Martina Flori, all’82° con 86 (+12) Beatrice Tassi, al 90° con 83 (+15) Valentna Leardi e al 95° con 93 (+19) Carolina Tassi. Le ultime tre partecipano a titolo personale. Il team azzurro è accompagnato da Stefano Sardi. Il torneo si svolge sulla distanza di 72 buche. Dopo 36 il taglio promuoverà alle ultime 36, che si disputeranno nella terza giornata, le prime 40 ragazze classificate e le pari merito al 40° posto.

Prologo – Martina Flori, Roberta Liti e Camilla Mortigliengo compongono il trio azzurro che prende parte al Ladies British Amateur Stroke Play Championship (21-23 agosto), in programma sul percorso del Prestwick Golf Club, nella città scozzese da cui il circolo prende il nome. Accompagna il team Stefano Sardi. A titolo personale partecipano all’evento anche Valentina Leardi (Castelconturbia), Beatrice e Carolina Tassi (Montecchia). Il torneo si svolge sulla distanza di 72 buche. Dopo 36 il taglio promuoverà alle ultime 36, che si disputeranno nella terza giornata, le prime 40 ragazze classificate e le pari merito al 40° posto.