fbpx

La FIG piange la scomparsa di Fulvio Golob

  23 Febbraio 2022 News
Condividi su:

La Federazione Italiana Golf si stringe al dolore per la scomparsa, a 68 anni, di Fulvio Golob, un vero gentleman del golf italiano.

Da giornalista ha raccontato le pagine più importanti della storia del nostro sport con passione e competenza. Presidente dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti e Direttore Editoriale del magazine Golf&Turismo – dopo esserne stato il Direttore Responsabile fino al 2020 – ha dedicato tutta la vita alla sua professione, interpretandola con incrollabile professionalità e abnegazione.

Dai presidenti dei circoli, ai golfisti, fino a tutti gli operatori del settore, per tutti Fulvio era un “porto sicuro” con il suo garbo e la sua eleganza.
Un uomo che incarnava valori del golf come lealtà e rispetto.

Le prossime edizioni dell’Open d’Italia non saranno più le stesse senza di lui e nel 2023, quando tutto sarà pronto per l’inizio della Ryder Cup, volgeremo uno sguardo al cielo e Fulvio sarà lì con noi.

 

Franco Chimenti

Presidente Federazione Italiana Golf