fbpx

La dilettante Ludovica Farina è fuori nel major

Ludovica Farina
  03 Agosto 2018 News
Condividi su:

La dilettante Ludovica Farina, 139ª con 157 (73 84, +13), si è fermata dopo 36 buche nel Ricoh Womens British Open, il quarto dei cinque major stagionali femminili. Unica italiana in gara, ha fatto comunque una prodezza guadagnandosi un posto nel field in prequalifica, superando uno spareggio i nel quale è rimasta fuori una campionessa come Paula Creamer.

Sul percorso del Royal Lytham & St. Annes Golf Links (par 72), a Lytham St Annes in Inghilterra, è salita in vetta a una classifica molto corta la thailandese Pornanong Phatlum (134, -10), tallonata dall’inglese Georgia Hall, dalla giapponese Mamiko Higa e dall’australiana Minjee Lee (135, -9), leader dopo un turno. Subito dietro la taiwanese Teresa Lu (136, -8) e le coreane Sung Hyun Park (137, -7) e So Yeon Ryu (138, -6).

Tra le concorrenti in ottava posizione con 139 (-5) la neozelandese Lydia Ko e la canadese Brooke M. Henderson, in 15ª con 141 (-3) la thailandese Ariya Jutanugarn, appena tornata leader mondiale, e la coreana In-Kyung Kim, campionessa in carica, e in 24ª con 142 (-2) la cinese Shanshan Feng. Out  la coreana Inbee Park, 106ª con 150 (+6), numero due del Rolex Ranking. Il montepremi è di 3.250.000 dollari. (Nella foto: Ludovica Farina)

 

I RISULTATI