fbpx

Korean LPGA: giro sospeso, ma big fuori gioco

Kim Hyo Joo
  13 Giugno 2020 News
Condividi su:

Secondo giro sospeso nel “14th S-OIL Championship”, il quarto evento dopo lo stop per la pandemia del Korean LPGA Tour, primo dei cinque circuiti più importanti del mondo a riprendere l’attività.

Nella classifica provvisoria, sul percorso dell’Elysian Jeju Golf&Hotel (par 72) a Jeju Island, in Corea del Sud, è al comando Ji Yeong Kim2 con 212 (68 64, -12) colpi seguita con 133 da Min Sun Kim5 e con lo stesso “-11” da Hye Jin Choi, numero due dell’ordine di merito, nove titoli sul circuito e campionessa uscente, fermata dopo nove buche. In quarta posizione con 135 Hyun Kyung Park, Hae Rym Kim, Eun Soo Jang e con il medesimo “-9” Gi Ppuem Lee alla quale mancano due buche per completare il turno.

E’ al 25° posto con “-6” Hyo Joo Kim, nella foto, (9 buche giocate), e sono al 36° con “-5” Ha Na Jang (12ª), Sei Young Kim (9ª), numero sei mondiale, e Jeong Eun Lee6 (10ª), decima nel Rolex ranking, tutte big fuori gioco nella corsa al titolo. Il numero nel cognome di molte giocatrici è dovuto a casi di omonimia.

In campo solo atlete coreane che competono a porte chiuse osservando le rigide misure di sicurezza già adottate nelle tre gare precedenti. Il montepremi è di 700.000.000 Won (circa 516.000 euro) con prima moneta di 140.000.000 (quasi 104.000 euro).